MotoGP: Jorge Lorenzo “Barcellona circuito speciale”

Correrà "in casa" puntando all'ennesima vittoria stagionale

29 giugno 2010 - 10:56

Lo scorso anno nella “sua” Barcellona Jorge Lorenzo era stato battuto in volata da Valentino Rossi, con l’ormai celebre sorpasso all’ultima curva. Ricordandosi della “sconfitta” subita l’attuale leader (dominatore) del mondiale 2010 non può che aspettarsi una vittoria dall’imminente Gran Premio di Catalunya sul circuito di Montmelò, per lui un luogo davvero speciale.

Barcellona è un circuito molto speciale per me“, spiega Jorge Lorenzo. “E’ il più vicino a Maiorca e sento sempre il sostegno del pubblico. Lo scorso anno ho perso all’ultima curva, ma adesso cercherò di tornare sul podio per festeggiare insieme a tutti i miei tifosi.

Abbiamo un grande vantaggio in classifica e questo ci consente di esser un pò tranquilli, ma la squadra lavorerà con la stessa massima attenzione. Mancano ancora 12 gare, praticamente è il doppio di quelle che abbiamo corso finora!

Adesso corriamo a Montmelò e, dopo queste tre gare consecutive, abbiamo una settimana di pausa per poterci riposare un attimo“.

Dopo Assen il vantaggio in campionato di Jorge Lorenzo è salito a 47 punti nei confronti di Dani Pedrosa: un vero e proprio abisso…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco

MotoGP, Johann Zarco: “Avevo ragione a dubitare di Avintia”

espargaro motogp

MotoGP, Aleix Espargaró: “La trazione KTM? Mi sentivo in Moto2”

MotoGP Portimao 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Portimao come sulle montagne russe”