MotoGP: Jorge Lorenzo, a rischio anche i test di Losail

Notizie poco confortanti sul suo recupero

17 febbraio 2010 - 3:45

Motocross, maledetto allenamento con il Motocross. Penserà così Jorge Lorenzo, che potrebbe addirittura veder compromesso tutto il programma di test invernali per il ben noto infortunio rimediato settimana scorsa alla mano destra (frattura e slogatura del primo metacarpo). Nella giornata di ieri il vice-campione del mondo si è recato presso l’Ospedale General de Catalunya per una visita di controllo alla presenza del Dottor Augusto José Casanovas, lo stesso che lo aveva operato lo scorso venerdì.

Il responso è sì positivo, ma sembra sempre più difficile immaginare una guarigione-lampo in tempo per i test di Losail di metà marzo, come ha svelato Hector Martin (Addetto Stampa di Jorge) a MotoGP.com. “Ci sono seri dubbi che Jorge possa realisticamente essere recuperato per il test di Qatar. Bisognerà attendere l’evoluzione della frattura e che siano tolti i punti nei prossimi giorni, al più tardi lunedì“.

Lorenzo dal 27 febbraio volerà verso l’Indonesia per una serie di eventi promozionali Yamaha, ma nel frattempo tiene “vivi” i contatti con i propri tifosi attraverso Facebook e/o Twitter.

Son passati 5 giorni dall’infortunio e davvero non avevo molta voglia di scrivere. Io cerco sempre di esser ottimista, ma quando le cose vanno male il desiderio è di non fare niente. Per fortuna la mia mano sta migliorando ed è tornato il buonumore!“. Un buon segno?

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Casey Stoner

MotoGP, Casey Stoner detta la linea: cosa manca a Ducati per vincere

“Valentino Rossi meno gestibile di Fabio Quartararo”: la stoccata di Jarvis

MotoGP, Jack Miller e Jorge Martin

MotoGP, Jack Miller in bilico: “Ora capisco Dovizioso e Petrucci”