MotoGP: John Hopkins verso l’American Superbike su Suzuki

Chiude le porte al progetto FB Corse in MotoGP?

15 gennaio 2010 - 5:07

Alla MotoGP con FB Corse, John Hopkins è vicino a preferire un ritorno in America. La notizia ha trovato conferma ufficiale in queste ore: “Hopper” proverà il 2 e 3 febbraio all’Auto Club Speedway di Fontana in California la Suzuki GSX-R 1000 del Team M4 in vista di una partecipazione all’American Superbike (ex-AMA Superbike) 2010.

Il pilota californiano, che ha corso con Suzuki e Kawasaki in MotoGP, era stato indicato come potenziale pilota del progetto FB Corse, anche se dal suo entourage non è mai arrivata una conferma ufficiale. Diverso il discorso per il ritorno in America: da diverse settimane il suo manager, Bob Moore, era in trattativa con diverse squadre fino a scegliere M4 Suzuki, squadra che l’ha portato al titolo nei campionati AMA Supersport 750cc e Formula Xtreme rispettivamente nel 2000 e 2001, giusto prima di passare alla 500cc/MotoGP.

Un ritorno “a casa” confermato da Keith Perry, responsabile M4 Suzuki: “Siamo felici che John proverà con noi a Fontana, confidiamo che sia l’inizio di una collaborazione di successo per questa stagione“. Il team M4 capeggiato da Chris Ulrich è una delle migliori struttura del panorama AMA Pro Racing, seconda nella Daytona SportBike 2009 con il colombiano Martin Cardenas, con oltre 20 anni di partecipazione attiva ai campionati motociclistici americani.

Il Team M4 è inoltre una struttura “ufficiale” American Suzuki nella categoria accanto al team Yoshimura, squadra con cui Hopkins era impossibilitato a raggiungere un accordo. La ragione? Incompatibilità di sponsor. Yoshimura vede in Rockstar Energy Drink il principale finanziatore, mentre Hopkins dal 2007 è legato a Monster Energy, che potrebbe anche diventare il main sponsor M4 Suzuki nel caso di una buona riuscita dell’operazione.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP Austria: analisi e commenti delle Prove Libere 2

lowes moto2

Moto2, Austria: Sam Lowes si ripete anche nelle FP2

miller motogp

MotoGP, Austria: Miller e le KTM Tech3 nelle FP2 ‘bagnasciutte’