Johann Zarco pilota MotoGP

MotoGP, Johann Zarco: “Questo calendario può agevolarmi”

Johann Zarco e Pecco Bagnaia si giocheranno una sella nel team Pramac per la stagione MotoGP 2021. Il calendario sarà di aiuto al pilota francese.

20 giugno 2020 - 11:26

Johann Zarco si gioca una carta importante nella prossima stagione MotoGP. Sarà una sfida aperta fra il francese e Pecco Bagnaia per guadagnare un posto nel team Ducati Pramac per il 2021. L’allievo della VR46 Academy può vantare una GP20 factory, il transalpino su un bagaglio di esperienze più cospicuo. Una battaglia interna al team emiliano dove a perderci potrebbe essere soprattutto il giovane piemontese. Perché in caso di default dovrebbe guardarsi intorno.

Decisive le prime tre o quattro gare, a cominciare dal GP di Jerez. Johann Zarco si sta allenando al Montmelò con una Panigale V4 S. “La pubblicazione del nuovo calendario è stata una buona notizia – ha detto ai microfoni Motogp.com -. Dopo questa lunga pausa, ero entusiasta di vedere come sarebbe stato il Mondiale e ne sono abbastanza contento. Sarà interessante“. Le doppie gare sul medesimo circuito possono giocare a suo favore, “perché conosco la moto un po’ meno e ho bisogno di un po’ più di tempo per regolarmi. Quindi sarò in grado di usare correttamente il tempo“.

Non solo i doppi eventi di Jerez, Spielberg, Misano, Aragon e Valencia sono appuntamenti inediti. Ma anche il calendario ravvicinato è una variante che potrebbe rimescolare le carte sulla griglia della MotoGP. “Penso che sia positivo avere tre gare consecutive più volte nella stagione. Mi piace stare con la squadra e correre Gran Premi di fila. So per esperienza che questo mi aiuta ad essere molto competitivo. Quindi sono abbastanza felice“. Nel periodo di lockdown Johann Zarco ha lavorato molto sulla preparazione fisica, “perché una volta iniziato, non avremo più tempo per l’allenamento. Solo il fatto di essere in moto ogni fine settimana è l’allenamento giusto“.

Foto e Video Instagram @johannzarco

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: Come raggiungere l’Europa? Piloti in viaggio con l’aiuto Dorna

Valentino Rossi al Ranch di Tavullia

Ranch di Tavullia: il tempio di Valentino Rossi in tre configurazioni

Espargaro KTM MotoGP

MotoGP, Honda annuncerà Pol Espargarò prima di Jerez