joan mir motogp

MotoGP, Joan Mir: “Ero provato mentalmente dopo gli ultimi due GP”

Joan Mir inizia il GP di Algarve dal 4° posto nel venerdì di libere. La pausa post Misano è servita, il pilota Suzuki cerca un risultato di peso.

6 novembre 2021 - 7:21

Quarta posizione nella prima giornata di libere a Portimao, provvisoriamente in Q2 in attesa delle FP3. Ma era una partenza che serviva davvero a Joan Mir, ora nuovamente carico e pronto a dare il massimo in questo penultimo GP della stagione. Una sensazione recuperata solo dopo una pausa per lui resasi necessaria alla fine dell’evento a Misano. Ora guarda a chiudere al meglio il campionato, a caccia di un risultato positivo che manca davvero da parecchie gare.

“Il feeling con la moto è stato buono da subito e questo ha semplificato molto la giornata. Ora puntiamo a disputare una bella qualifica, concentrandoci sulla seconda fila.” Due gare da disputare, il 2° posto iridato è raggiungibile? “Se riuscissi a superare Pecco [Bagnaia] allora bene, ma dobbiamo essere realisti. È stato davvero competitivo in questa seconda parte di campionato ed al momento è il più forte. Sarà difficile, ma due buoni risultati aumenterebbero la fiducia.”

La pressione e la pausa necessaria

La vittoria del titolo è stata certo una grande gioia, ma insieme anche maggior motivo di pressione. “Il campionato aveva portato certo maggiore motivazione, ma anche più pressione e proprio da me stesso” ha spiegato Joan Mir. Ma confessa anche uno ‘stacco totale’ tra il GP dell’Emilia Romagna e questo secondo evento portoghese. Lui stesso spiega come mai. “Ad Austin ed a Misano abbiamo fatto davvero fatica, ero molto provato mentalmente dopo gli ultimi due GP così difficili” ha ammesso. Di conseguenza “Ho staccato totalmente per una settimana. Di solito tra un evento ed un altro continuo sempre ad allenarmi, stavolta invece avevo bisogno di una pausa, senza allenarmi.” Uno stop che gli è decisamente servito. “Ora sono di nuovo carico e motivato per queste ultime due gare.”

Che favola Marco Simoncelli! “58” racconto illustrato in vendita anche su Amazon Libri

Foto: Suzuki Racing

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi a 'Striscia la notizia'

MotoGP, Valentino Rossi braccato da ‘Striscia’: staffilata a Marc Marquez…

Moto2 Supersport

Moto2, Baldassarri pronto a lasciare e approdare in Supersport con MV?

Valentino Rossi

Tavullia in subbuglio per Valentino Rossi: via striscioni e stendardi