MotoGP Jerez Maverick Vinales: “Pronto per il riscatto”

Dopo lo zero subito ad Austin, Maverick Vinales si presenta a Jerez con propositi a dir poco ambiziosi...

3 maggio 2017 - 12:08

Maverick Vinales è impaziente di tornare in azione: lo zero con cui ha chiuso la tappa ad Austin, dopo due gare di successo a Losail ed a Termas de Rio Hondo, gli hanno fatto perdere la provvisoria leadership iridata a vantaggio del compagno di squadra, ora primo con sei punti di vantaggio.

Il catalano però è pronto ad affrontare la prima tappa di casa della stagione, su un tracciato sul quale è salito sul podio una sola volta, quando conquistò la vittoria in Moto3 nel 2013.

Quella di Austin è stata una tappa deludente“, ha dichiarato Vinales, “ma per fortuna non mi sono infortunato. Abbiamo però capito di avere il potenziale per lottare per la vittoria in ogni gara ed è questo ciò che mi motiva ad arrivare a Jerez ancora più forte di quanto fossi durante lo scorso GP. Questo è un buon tracciato per Yamaha e so di poter essere veloce come ad Austin. Dobbiamo mantenerci concentrati, trovare un buon set-up della moto e spingere fino alla fine. Sono molto motivato“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

ktm test motogp valencia

MotoGP, Spy Attitude: KTM, innovazione continua per il 2020

MotoGP, Andrea Iannone e Aleix Espargaro

MotoGP, Aprilia punta al team satellite: “Bisogna convincere Piaggio”

jordi torres

MotoE: Il team Pons schiera Jordi Torres nel 2020