MotoGP: Jack Miller torna al numero 43, come nel 2011

Lo stesso numero utilizzato nell'IDM 125cc 2011

1 gennaio 2015 - 5:24

Con il numero 8 già occupato da Hector Barbera, il vice-Campione del Mondo Moto3 in carica Jack Miller ha dovuto scegliere un nuovo numero di gara per affrontare la sua stagione d’esordio nella classe regina con la Honda RC213V-RS ‘Open’ del team CWM LCR Honda.

‘Jackass’ ha deciso di riprendersi un numero che gli aveva portato particolare fortuna nel recente passato: il #43. Con questo numero di gara l’australiano si era infatti laureato nel 2011 Campione dell’IDM 125 vincendo, in sella ad una Aprilia RSW 125, il confronto diretto in casa RZT Racing con l’allora compagno di squadra Luca Amato.

Nella medesima stagione Miller disputò gran parte delle gare in programma nel CEV 125, facendosi notare per un 2° posto assoluto ad Albacete-2 in una corsa vinta dal nostro Francesco ‘Pecco’ Bagnaia.

Miller successivamente esordì nel Mondiale Moto3 2012 con una Honda NSF250R del team Caretta Technology, passando successivamente al Racing Team Germany (2013) e, come risaputo, lo scorso anno con il Red Bull KTM Ajo del suo attuale manager Aki Ajo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fenati test privati jerez

Moto2-Moto3: La pioggia pone fine ai test a Jerez

Andrea Iannone a Valencia

MotoGP, Andrea Iannone spegne l’incendio: “Giri motore troppo alti”

Alberto Puig team manager HRC

Puig: “Alex Marquez alto, eravamo abituati a Dani Pedrosa”