jack miller motogp

MotoGP: Jack Miller, ora il braccio è a posto. Nessun dubbio per Portimao

Jack Miller rimesso a nuovo. Eseguita oggi a Barcellona l'operazione all'avambraccio destro, risolto il problema di sindrome compartimentale.

6 aprile 2021 - 21:57

Operazione eseguita con successo, risolta la sindrome compartimentale all’avambraccio destro. Come Iker Lecuona, anche Jack Miller ne ha approfittato per sistemare questo guaio fisico che l’ha condizionato nei GP MotoGP a Losail. L’intervento ha avuto luogo nella serata odierna al Hospital Universitari Dexeus di Barcellona, condotto dal dottor Xavier Mir e dal suo staff. Dopo una risonanza a riposo e una sotto sforzo, si è deciso subito per l’intervento chirurgico. Il pilota Ducati sarà regolarmente a Portimao tra una decina di giorni.

“L’operazione è stata breve ed è andata molto bene” ha dichiarato Miller, che rimarrà in ospedale per le prossime 24 ore. “Non vedo l’ora di iniziare la riabilitazione, mancano 10 giorni al prossimo Gran Premio a Portimão. Se le fasi del recupero procederanno normalmente, potrò tornare in pista già in Portogallo, anche se non sarò ancora al 100% della mia forma fisica. Voglio ringraziare il Dottor Mir e tutto il suo staff dell’Ospedale Dexeus per la loro disponibilità e per le loro cure.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha