miller motogp

MotoGP: Jack Miller, dal volo nelle FP3 alla seconda casella in griglia

Jack Miller pronto a dare battaglia in qualunque condizione. Dopo il botto mattutino chiude 2° in qualifica. "Cercheremo di lottare per la vittoria."

10 ottobre 2020 - 18:01

Miglior crono in un venerdì ‘misto’, un pauroso highside nelle FP3, qualche problema nelle FP4, per finire con la seconda casella in griglia. Due giornate impegnative per Jack Miller, un po’ indolenzito a collo e schiena, ma dichiaratosi decisamente soddisfatto del secondo posto per la gara. Anche se la pole era davvero vicina… Ma ha dimostrato di essere competitivo in ogni condizione su una pista che apprezza molto: attenzione anche a lui per la gara di domenica. Qui gli orari.

VIDEO Che highside nelle FP3, rider ok

“Non importa quali condizioni ci saranno domani, mi sento in forma” ha dichiarato il pilota Ducati Pramac a qualifiche concluse. Ammettendo appunto che “Eravamo vicinissimi alla pole position. Purtroppo non ci siamo riusciti, ci riproveremo il prossimo weekend.” Una giornata non semplice. “C’era molto vento verso mezzogiorno. Ma in generale, dopo la caduta e tutto il resto sono contento del secondo posto in griglia. A Le Mans non si sa mai cosa può succedere.”

“Siamo stati forti sul bagnato, ma lo siamo anche sull’asciutto” ha continuato Miller. “Ho un ottimo feeling con la Desmosedici, sia sul giro secco che sul ritmo. C’è stato qualche piccolo problema durante le FP4, ma abbiamo lavorato bene per sistemare l’assetto e ci siamo riusciti: le modifiche mi hanno soddisfatto.” Mancando la pole position per due decimi. “Oggi è andata così, ma domani proveremo a lottare per la vittoria.”

Foto: Dorna Sports

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha