3 commenti

Peeflow
15:07, 23 giugno 2021

È curioso. Un giorno prima del grande comunicato ufficiale sull’accordo Aramco-VR46 e Ducati, Franco Morbidelli si è infortunato al ginocchio. Forse è un incidente. O forse no? Voglio fare del mio meglio allo sfortunato Franco, ma credo che per lui e per VR46 questo incidente sia un evento provvidenziale per evitare possibili domande imbarazzanti su VR46 e Ducati. Che tipo di risposte potrebbe dare il pilota Petronas-Yamaha SRT ai giornalisti per giustificare questo accordo senza sconvolgere sia Yamaha che Petronas? Se Morbidelli, intervistato a riguardo, risponde “Beh, sono contento”, che reazione avrà da Yamaha e Razali? E se, al contrario, dicesse “sono un pilota Yamaha e devo rispettare il mio contratto”, cosa accadrebbe vicino a Tavullia e Borgo Panigale?

FRA 1988
0:07, 23 giugno 2021

Stagione assolutamente da archiviare ma le colpe non sono solo di Morbidelli. La Yamaha ha mostrato pochissima considerazione, nonostante le buone prestazioni dell’anno scorso. Invece di strapagare Vinales (4.5 milioni a stagione per due anni) era meglio
puntare su Morbidelli che peggio non sarebbe andato.

    makiland
    11:27, 23 giugno 2021

    Secondo me Morbido ha in mano il modo di “farla pagare a Petronas” ,,, Gistamente si sente “abbandonato” dal Team come penso sia anche per VR ,,, Sleali, maneggioni e disonesti questi Malesi … Yamaha dovrebbe appiedarli … a meno che dietro a tutto questo non ci sia un progetto per “colpire” VR46 ed i suoi piloti Yamaha che passeranno a Ducati … Farsi operare ora significa “mollare” il Team infingardo con una mossa di classe … Che trovino un Pirata della Malesia capace di correre come VR o come Morbido.
    Mi danno il vomito !