Pol Espargaro MotoGP

MotoGP, il valzer continua: Pol Espargaró in Honda, Alex Márquez in LCR?

Pol Espargaró verso Repsol Honda? Questa l'ultima indiscrezione: si parla di accordo biennale. Alex Márquez verrebbe dirottato in LCR, con supporto HRC.

5 giugno 2020 - 7:19

Il Mondiale MotoGP è ancora fermo, ma per quanto riguarda il mercato piloti 2021 e seguenti di voci non ne mancano. L’ultima riguarda Pol Espargaró, dato in uscita da KTM e pronto ad accasarsi in Repsol Honda accanto al campionissimo. Si parla di un accordo biennale. Che ne sarebbe di Alex Márquez? L’iridato Moto2 verrebbe dirottato in LCR Honda, col massimo supporto da parte di HRC. Una mossa che lascerebbe a piedi Cal Crutchlow o Takaaki Nakagami.

Un mercato davvero folle ed iniziato molto in anticipo. Ricordiamo Yamaha (Viñales-Quartararo), Suzuki (Rins-Mir), Honda (quadriennale per Marc Márquez), Ducati (al momento solo Miller). Ma ora sembra che si sia giunti ad un accordo con Pol Espargaró per occupare la seconda sella in Repsol Honda per il biennio 2021-2022. Lo spagnolo non ha intenzione di rinnovare con KTM, con cui ha il contratto fino a fine 2020.

Se arrivasse l’ufficialità, sarebbe una mossa che accontenterebbe entrambe le parti. Il campione Moto2 2013 ritiene di potersi adattare ottimamente ad una Honda. Pensiero condiviso da Alberto Puig, che recentemente ha mostrato di apprezzare lo stile del pilota spagnolo. Alex Márquez, che ancora non ha iniziato l’anno da rookie, avrebbe l’occasione di crescere in LCR, con supporto ufficiale e senza la pressione dello ‘scomodo’ compagno di box.

Un boccone difficile da mandar giù per KTM, il cui obiettivo principale era rinnovare in toto la sua formazione ufficiale (Espargaró-Binder) e satellite (Oliveira-Lecuona). Ricordiamo poi che la struttura austriaca perde un altro suo rappresentante: Jorge Martín, pilota Red Bull KTM Ajo in Moto2, è ormai prossimo ad accasarsi in Ducati Pramac per la stagione 2021.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

schrotter moto2

Moto2, Barcellona: Marcel Schrötter in evidenza nelle ventose FP2

ciabatti ducati motogp

MotoGP, Paolo Ciabatti: “Annuncio rimandato, lasciamo spazio a Rossi”

MotoGP, Barcellona: Prove 2, Franco Morbidelli top con caduta