MotoGP: Il Gran Premio di Francia presente in calendario fino al 2026

Dorna Sports ha ufficializzato un nuovo accordo quinquennale per garantire la riuscita del Gran Premio di Francia di MotoGP, quindi fino al 2026.

18 maggio 2018 - 8:26

Possono esultare i fan di Johann Zarco: arriva oggi la notizia che è stato firmato un accordo quinquennale tra Dorna, PHA Management (da 25 anni impegnato nella gestione del GP) ed il suo direttore Claude Michy per mantenere uno dei più grandi eventi europei del Motomondiale in calendario. Il Gran Premio di Francia quindi è garantito fino al 2026.

Queste le parole di soddisfazione Claude Michy, Direttore di PHA: “Siamo molto contenti di rinnovare la collaborazione con Dorna e di continuare ad ospitare la MotoGP in Francia. Questo Gran Premio continua a crescere anno dopo anni ed è importante celebrare il 25° anniversario della nostra gestione dell’evento con questo accordo.”

“Il Gran Premio di Francia è un evento chiave per il calendario della MotoGP” ha aggiunto Carmelo Ezepeleta, CEO Dorna, “e c’è sempre un gran pubblico. La nostra lunga collaborazione con Claude Michy è stata importante per fare in modo che questo diventasse ciò che è oggi e sono contento di consolidare la nostra presenza in Francia per altri cinque anni.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Meregalli: “Non abbiamo niente da perdere, attaccheremo sempre”

MotoGP, Johann Zarco: “Problemi con KTM? Non sono ingegnere”

Dani Pedrosa: “Lorenzo deve prendere più confidenza con la moto”