lecuona motogp

MotoGP, Iker Lecuona a 67 millesimi dalla Q2: “Mi sento forte”

Iker Lecuona 13° in qualifica, ma davvero ad un passo dalla Q2. E per la gara: "Yamaha, Zarco e Pecco saranno lì. Gli altri sono un po' indietro."

27 giugno 2021 - 8:00

Possiamo definire Iker Lecuona come esordiente, visto che né lui né gli altri due rookie MotoGP 2020 hanno corso ad Assen. Ma certamente ha messo a referto soprattutto una gran qualifica, mancando di appena 67 millesimi l’accesso alla Q2. Anzi, ormai ci sperava davvero, ma l’ultimo gran giro realizzato da Zarco l’ha spinto in terza piazza in Q1. Scatterà 13° in gara, una volta di più determinato ad ottenere un risultato di rilievo. E il futuro? Ancora da scrivere, visto che in Tech3 non hanno ancora scelto il secondo pilota, ma anche se non dovesse rimanere si dice fiducioso.

Partendo dalle qualifiche, “Ci sono andato così vicino… Peccato per un piccolo errore nell’ultimo settore.” Nello specifico, un sorpasso su Marc Márquez. “L’ho passato nella curva 10 del terzo settore, era molto lento in quel momento e ho sbagliato. Lì è molto difficile superare.” Nel complesso però “Mi sono sentito piuttosto forte e competitivo nel corso del weekend.” Con un cambio di strategia per cercare passi avanti. “Nel giro lanciato facciamo sempre fatica” ha ammesso. “L’unica cosa che ho fatto è stata lavorare su di me e cercare di sentirmi bene. Un passo alla volta siamo migliorati.”

Pronostici per la gara? “Le Yahama tenteranno la fuga, Zarco e Pecco sono lì. Tutti gli altri sono un passo indietro rispetto alle Yamaha: ci sarà un gruppo grande, ma possiamo esserci anche noi. Di solito punto alla top ten, stavolta direi un 7° posto.” Del futuro poi preferisce non parlare troppo. “Penso solo al mio lavoro, non so ancora nulla. Ma sfrutto sempre le occasioni che mi danno, oltre alla velocità bisogna lavorare, ed è ciò che ho fatto. Al momento penso solo a divertirmi in MotoGP, tutti mi dicono che è l’aspetto principale, e ad un giorno alla volta.” 

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” Bestseller su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”