MotoGP: Honda festeggia a Tokyo i successi 2011

Celebrazioni al Honda Motorsports Thanks Fair

2 gennaio 2012 - 0:11

Secondo tradizione di fine anno, la Honda al “Welcome Plaza” di Tokyo organizza l’Honda Motorsports Thanks Fair, incontro con appassionati e addetti ai lavori dove si ripercorre tutti i successi sportivi conseguiti nell’anno solare che volge al termine. Finalmente per la Honda c’è stato qualcosa di importante da festeggiare, con la “tripletta” in MotoGP (titolo piloti, costruttori e team), i successi alla 8 ore di Suzuka ed il dominio nell’All Japan Road Race Championship con la vittoria in tutte le classi al via (JSB1000, ST600, J-GP2, J-GP3 e GP Mono). All’evento in rappresentanza della HRC non sono mancati Shuhei Nakamoto (vice-presidente esecutivo) e Kousuke Akiyoshi, campione All Japan Superbike, vincitore della 8 ore di Suzuka con F.C.C. TSR Honda nonchè tester HRC e occasionale pilota in MotoGP (a punti ad Assen e Motegi con i team Gresini e LCR).

All’Honda Motorsports Thanks Fair la HRC ha inoltre annunciato la formazione di piloti per l’All Japan Motocross 2012 (3 piloti ufficialmente assistiti dalla casa madre), presentando inoltre la gamma di modelli per l’anno nuovo, a cominciare dalla Honda NSF250R Moto3 e la CBR250R “Racing”, moto scelta per un campionato promozionale nella terra del Sol Levante (Asia Dream Cup).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo: convivenza d’oro ma sempre difficile

lorenzo pedrosa

Pedrosa e Lorenzo: i numeri di due leggende con una storia incrociata

Andrea Migno al Ranch di Tavullia

Andrea Migno: “Che fatica dopo il Mugello, ora ripartiamo da Valencia”