savadori motogp

MotoGP GP Stiria, Prove 2: Lorenzo Savadori al comando su pista umida

FP2 su pista umida con Lorenzo Savadori in testa alla classifica. Il rookie Aprilia precede Johann Zarco e Joan Mir, classifica combinata invariata.

6 agosto 2021 - 15:02

Seconda sessione di libere del venerdì con doppia sorpresa. La prima è l’arrivo della pioggia, che cambia totalmente le condizioni della pista. La seconda è che in questa situazione emerge Lorenzo Savadori, che per la prima volta chiude al comando in un turno MotoGP. Il rookie Aprilia precede la rossa di Johann Zarco ed il campione in carica Joan Mir. Classifica di giornata però che si basa sui tempi registrati al mattino, con Takaaki Nakagami che quindi mantiene la prima posizione. Gli orari del Gran Premio.

Prove libere 2

Condizioni nettamente differenti rispetto al mattino a causa della pioggia arrivata dalla fine della seconda sessione di libere Moto3. Abbiamo subito infatti un primo incidente che vede protagonista Lecuona (alla seconda caduta di giornata). Ma in generale sarà molto difficile vedere tempi più bassi rispetto alle prime prove libere… La buona notizia è che Oliveira è fit dopo il botto di questa mattina, ma sembra avvertire forte dolore ad una mano… Dopo qualche minuto Marc Márquez si porta al comando della classifica, tenendola a lungo davanti a Lecuona ed a Mir. Almeno finché non emerge Lorenzo Savadori, che si prende provvisoriamente la seconda piazza. Anzi, nei minuti finali passa anche al comando! Un piazzamento che mantiene fino alla bandiera a scacchi per la prima volta dall’esordio di categoria. Secondo è Johann Zarco, terza posizione finale per Joan Mir. Da notare un errore in grafica: Jack Miller era uscito sul finale con due gomme slick.

Per i tuoi massaggi Thai

Classifica FP2 

La classifica combinata 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

franco morbidelli motogp

MotoGP, Franco Morbidelli: “Sfida superata in maniera decente”

aleix espargaro misano motogp

MotoGP: comanda Aleix Espargaró nel day-2, Bagnaia top dei Test Misano

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Sylvain Guintoli? Non so davvero come faccia”