fabio quartararo motogp

MotoGP GP Qatar: 1-2 Yamaha al comando nel warm up, 3° Zarco

Miglior crono della Yamaha di Fabio Quartararo nel warm up MotoGP, segue Maverick Viñales davanti alla rossa di Johann Zarco. I risultati Moto2 e Moto3.

28 marzo 2021 - 15:07

Ultimo turno MotoGP prima delle gare, in testa c’è Fabio Quartararo. Yamaha comincia così nella ventosa domenica in Qatar, con il pilota francese al comando davanti al compagno di box Maverick Viñales, mentre in terza piazza c’è la Ducati guidata da Johann Zarco. Più arretrato il poleman Francesco Bagnaia, solo 15°. Cosa aspettarsi da questa giornata? Il vento rimescolerà le carte? Vedremo nelle prossime ore cosa succederà, ma non serve questo per dire che sarà un primo GP stagionale imprevedibile. A seguire anche i risultati dei warm up Moto2 e Moto3, qui tutti gli orari.

Il warm up MotoGP

Come si temeva, la giornata si apre con forte vento, un po’ di sabbia in pista e temperature dai 26 ai 32 ° C. Ultima occasione per prepararsi per la prima corsa dell’anno, che lo ricordiamo vedrà Bagnaia in pole position davanti a Quartararo ed a Viñales. In Qatar c’è anche Simone Battistella, manager di Dovizioso, che chiarisce la situazione. “Quello a Jerez con Aprilia è solo un test” ha dichiarato a motogp.com. “Andrea è contento di tornare in sella ad una MotoGP, ma non ci sono possibilità per quest’anno. Lavoriamo per il 2022.”

Tutti i piloti entrano in azione con gomme soft usate, tranne Morbidelli con l’anteriore hard (prima di passare alla doppia morbida) e Petrucci con media anteriore, più Bagnaia e Nakagami con soft anteriore nuova. Condizioni diverse, ma nelle zone alte vediamo sempre Yamaha e Ducati in particolare a dettare il passo, con le Honda a fare capolino. Alla fine però davanti c’è Fabio Quartararo, seguito a ruota dal compagno di box Maverick Viñales, terza piazza per la rossa di Johann Zarco.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

I warm up Moto3 e Moto2 

La classe minore è stata quella che è entrata per prima in azione in questa domenica. Il poleman Darryn Binder in particolare ha cominciato al meglio, assicurandosi la prima posizione in classifica nel warm up. Segue Andrea Migno, terza piazza per Deniz Öncü. Segue poi la Moto2 con Baltus, Corsi e Ramírez KO per infortuni differenti. Dixon invece perde tre caselle in griglia per sanzione dopo un contatto col compagno di box Vierge. A referto una scivolata per il poleman Lowes, mentre al comando c’è Joe Roberts, che proprio all’ultimo strappa la posizione a Bezzecchi per 59 millesimi.

La classifica Moto3

La classifica Moto2 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Tecnica Yamaha M1 Quartararo

MotoGP, la tecnica: Quartararo e la M1, dettagli di una Yamaha mondiale

marquez espargaro honda motogp

MotoGP: Márquez-Espargaró, quella doppietta Honda attesa dal 2017

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

Valentino Rossi spiazza la conferenza: “C’è una ragazza nuda dietro di te”