MotoGP GP Aragon 2019 Alex Rins

MotoGP GP Aragón 2019: Prove 3, Alex Rins 1° con le slick

Alex Rins opta per le gomme slick alla fine di un turno sul bagnato e chiude in testa. Seguono Maverick Viñales e Mika Kallio.

21 settembre 2019 - 10:51

Sessione di prove libere svolte in prevalenza sul bagnato, con qualche pilota che alla fine azzarda le slick. Uno di questi pochi è Alex Rins, che stampa così il miglior crono delle FP3, anche se con un tempo alto. Dietro di lui c’è Maverick Viñales, unico in questa top 6 ad essere in Q2, terza piazza per Mika Kallio su KTM. Non mancano alcune prove di flag-to-flag, vista la possibilità di pioggia anche per domenica.

Terzo ed importante turno di prove libere che comincia su pista bagnata a causa della pioggia notturna. Tutti i piloti sono quindi in pista con le gomme rain, in prevalenza la doppia media. Una situazione complessa quindi per i piloti rimasti fuori dalla top ten e a caccia di un posto in Q2, visto che i tempi difficilmente miglioreranno. Da ricordare che questa è l’ultima wild card stagionale di Smith, mentre Kallio ha preso il posto di Zarco, che terrà fino a fine stagione. Proprio il tester finlandese inizialmente si porta al comando della classifica dei tempi, a precedere Viñales ed un’altra KTM, quella di Oliveira.

Non tutti i piloti si presentano in pista: il duo Aprilia, Miller, Pol Espargaró, Rabat, Syahrin e Márquez a metà turno non hanno ancora tempi cronometrati. Col passare dei minuti compare il sole, ma la pista è ancora umida ed i piloti continuano con le mescole rain. Proprio alla fine però Rins azzarda la doppia soft slick ed è questa mossa che gli permette di chiudere il turno al comando. Oltre a lui solo Syahrin e Morbidelli escono con gomme da asciutto. Questo turno però non porta alcun cambiamento nella classifica combinata, visti i tempi molto lontani da quelli stampati venerdì.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Marc Marquez

MotoGP, Honda: Marquez guida l’evoluzione, Lorenzo “sui dettagli”

johann zarco

UFFICIALE Johann Zarco con LCR Honda fino a fine stagione

andrea dovizioso 2019

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Obiettivo principale il 2° posto mondiale”