MotoGP GP Aragon 2019 Marquez

MotoGP GP Aragon 2019: Márquez in pole, Pol Espargaró KO

Marc Márquez, ad Aragón la pole numero 61 in MotoGP. Prima fila completata da Fabio Quartararo e Maverick Viñales, problemi in KTM con Espargaró infortunato.

21 settembre 2019 - 15:02

Al MotorLand Aragón arriva una nuova pole position per Marc Márquez. Il leader iridato MotoGP punta al successo in casa per il suo GP numero 200 e lo farà partendo in carriera dalla prima casella in griglia. Prima fila completata dalle Yamaha di Fabio Quartararo e Maverick Viñales, buona giornata per Aprilia con 2 piloti tra i primi 12, Ducati ufficiali non pervenute con Dovizioso 10° e Petrucci 15°, mentre Miller è 4°. Problemi in casa KTM: Pol Espargaró protagonista di uno spaventoso highside durante le FP4. Gli esami hanno mostrato la frattura completa del radio distale della mano sinistra: il catalano tornerà a Barcellona per capire se è necessaria un’operazione.

Primo turno di qualifiche in cui ritroviamo anche Rins, oltre a Lorenzo, apparso molto in difficoltà nei turni di prove libere.  Si presenta subito una battaglia serrata tra lo spagnolo della Suzuki e Franco Morbidelli, con l’inserimento sul finale anche di Andrea Iannone. Le prime posizioni si decidono dopo la bandiera a scacchi: sono i due italiani ad accedere al secondo turno, non riesce a migliorarsi Rins e rimane fuori per un decimo.

Tra i piloti in Q2 non compare Pol Espargaró, come detto infortunato dopo il violento incidente nel corso delle FP4. Per la prima volta Aprilia porta tutti e due i suoi piloti al secondo turno di qualifiche. Solo Miller e Dovizioso sono in pista con la doppia soft, tutti gli altri optano per media-soft. Tanti piloti che si contendono la prima casella in griglia, finché a pochi minuti dalla fine ecco Márquez al comando. Ci prova all’ultimo Fabio Quartararo, che però si ‘accontenta’ del secondo posto, davanti al compagno di marca Maverick Viñales. Per Marc Márquez è la pole numero 89 in 200 Gran Premi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Johann Zarco

MotoGP, il ritorno di Johann Zarco: tanti dubbi sul futuro

valentino rossi

MotoGP, Phillip Island: Viñales per il 3° posto, 400 GP per Rossi

Jorge Lorenzo a Motegi

Jorge Martinez: “Difficile che Jorge Lorenzo vinca il prossimo anno”