MotoGP, Franco Morbidelli a Portimao

MotoGP, Franco Morbidelli: sfida alla ‘Suzuki Zone’ per il vice campione

Franco Morbidelli si candida al titolo di vicecampione MotoGP 2020. Occhi puntati alla rimonta di Alex Rins: "Sappiamo che c'è sempre la Suzuki Zone".

21 novembre 2020 - 21:37

Franco Morbidelli manca la pole position per soli 44 millesimi, ma tra le mani ha il titolo di vicecampione MotoGP 2020. Nelle qualifiche ha mostrato un ottimo ritmo con la posteriore media, poi si è migliorato ulteriormente montando la soft. Scatterà dalla prima fila e nel warm-up di domenica mattina studierà la miglior strategia per prevenire la rimonta di Alex Rins. Il primo obiettivo è non commettere errori, il secondo sarà scegliere le mescole giuste. Quattro i punti di vantaggio e potrebbero non bastare in caso di lotta per il gradino più alto del podio.

La strada sembrava farsi in salita dopo le FP3, è dovuto ricorrere alla Q1 per accedere alla seconda manche delle qualifiche. “E’ stato difficile, speravo che il mio 1:39 fosse abbastanza. Quando ho visto che Binder era sul suo giro veloce ho avuto molta paura. Alla fine, fortunatamente, non è migliorato. Sono passato in Q2 e ha funzionato molto bene, stavo andando veloce. La MotoGP è così, per un decimo avrei potuto finire 13° e alla fine sono arrivato secondo. Sono molto felice“.

Sfida a Rins e avventura nel WRC

In gara sarà una sfida faccia a faccia con Alex Rins. Ma il pilota Suzuki deve fare i conti con l’infortunio alla spalla e la partenza dalla quarta fila. “So che Alex arriverà a un certo punto della gara. Cercherò di trovare la giusta scelta di pneumatici e andrò più veloce possibile per cercare di mantenere un buon ritmo fino a quando non arriverà. Sappiamo già che c’è sempre una zona, la cosiddetta ‘Suzuki Zone’. Dobbiamo stare al passo e prepararci per quando arriverà quel momento.”

“Dobbiamo estrarre il massimo potenziale dalla gomma nei primi giri“. In caso di vittoria Franco Morbidelli sarà il pilota con più vittorie in questa stagione MotoGP. Ma il vero obiettivo è preservare il secondo posto in classifica iridata. “Questo è ciò che cercherò di ottenere domani“. A campionato concluso poi lo attende una sfida a quattro ruote: parteciperà al ACI Rally Monza, round finale del WRC.

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Portimao

MotoGP, Valentino Rossi: “Nel 2006 ho buttato un titolo, nel 2015 il furto”

jorge martin motogp

MotoGP: Jorge Martín, triplo intervento riuscito. Rientro al Mugello?

motogp iker lecuona

MotoGP: Iker Lecuona, così non va. Poncharal: “Non so cosa dire”