franco morbidelli motogp

MotoGP: Franco Morbidelli salva il bilancio Yamaha in qualifica

Franco Morbidelli 6° in griglia, unica Yamaha in top 12. Il suo stile 'dolce', come lo definisce Dovizioso, lo aiuta, ma sta migliorando il feeling con la M1.

24 ottobre 2021 - 7:12

Convalescente e con una M1 aggiornata ancora tutta da scoprire. Nonostante tutto però Franco Morbidelli è stato l’unico alfiere Yamaha a raggiungere la Q2, chiudendo poi le qualifiche con un gran sesto posto. Una nota lieta di quello che altrimenti si sarebbe potuto definire un vero naufragio per i posti in griglia di partenza. Il leader MotoGP Quartararo è ben lontano dalle “sue” posizioni, chiamato ad una rimonta dalla 15^ piazza, indietro anche il duo Petronas (con Dovizioso ancora in fase di assestamento). Rimarchiamo pure le condizioni complesse di questi giorni, ma in qualifica ci ha pensato ‘Morbido’ a limitare i danni della truppa della casa dei tre diapason.

“Franco ha uno stile differente, più dolce” ha detto di lui Dovizioso a motogp.com. “È bravo a dare velocità a metà curva, non frena né accelera bruscamente, e certo è meglio quando non c’è abbastanza grip.” Come nelle condizioni trovate in questi giorni dai piloti MotoGP. Il diretto interessato sorride e commenta con un “Dovrò controllare i dati.” Sta di fatto che è top Yamaha con la Q2 diretta ed il 6° posto in griglia. “Abbiamo fatto dei buoni progressi.” Sottolineando che “Sul bagnato è stata dura, pure le qualifiche sono state in condizioni difficili. Ma vuol dire che mi sento meglio in sella, è positivo.” Le incognite per la gara sono tante, ma attenzione anche a lui.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dennis Foggia e Jorge Lorenzo

Valentino Rossi apre le porte del Ranch: sabato pomeriggio all’Americana

Andrea Iannone

Andrea Iannone sul filo della vita: futuro in TV o ritorno in pista

MotoGP, Shinichi Sahara

MotoGP, Suzuki cerca il team manager. Sahara: “Problema risolto”