morbido motogp 2021

MotoGP: Franco Morbidelli, fiori sul casco. “Non così comune, è il mio carattere”

Un nuovo casco per Franco Morbidelli. Il vice-campione MotoGP ha sfoggiato un design floreale. "Non comunicano rabbia, aggressività... Non è così comune."

7 marzo 2021 - 14:10

Test MotoGP in Qatar iniziati per qualcuno già venerdì, per altri invece solo ieri. Tanti esordi e cambi di colorazione per i ragazzi della classe regina, ma non solo. La prima giornata di prove ufficiali infatti è stata l’occasione per Franco Morbidelli per sfoggiare il suo nuovo casco. Il vice-campione in carica infatti presenta un disegno in parte rivisto. Immancabili le sue bandiere italiana e brasiliana, a cui certo è molto legato, ma lo stile è un po’ diverso, molto floreale e colorato.

“Io ed Aldo [Drudi] volevamo cambiare qualcosa per quest’anno” ha raccontato Franco Morbidelli. “Lui ha avuto l’idea di mettere qualche fiore. ‘Se non lo fai tu, chi altro?’ mi ha detto. In un mondo così aggressivo, avere qualcosa come dei fiori non è così comune. Non comunicano rabbia, ‘aggressività da gara’… Ho detto di sì, anche per come sono, per il mio carattere, quindi abbiamo deciso di mettere dei fiori sul casco.”

Si dichiara soddisfatto del risultato. “È venuto bene. Volevo mantenere le due bandiere, a cui sono molto legato, ma adesso ci sono fiori brasiliani e tropicali sul lato destro, più altri fiori europei ed italiani sulla parte sinistra. Un bel disegno ricco di colori, che mi piace molto.” Rimane anche l’immagine di un pappagallo, adesso più evidente. “L’abbiamo aggiunto nel 2015, forse prima era un po’ nascosto mentre ora si vede di più.”

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Instagram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, circuito di Misano

MotoGP, meccanico espulso dal paddock: test PCR falsificato

daniel holgado moto3

Moto3: Daniel Holgado a Misano e Portimao al posto di Öncü

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: il commiato di mamma Stefania e papà Graziano