MotoGP, Enea Bastianini a Losail

MotoGP, Enea Bastianini in crescendo: pit-stop in Clinica Mobile

Enea Bastianini chiude la 5^ giornata di Test MotoGP a Losail in crescendo. Nella simulazione gara di 15 giri viaggia sul ritmo dell'1'55"basso.

11 marzo 2021 - 19:59

La quinta giornata di test MotoGP per Enea Bastianini si chiude al 15° posto con il suo miglior crono in 1’54″505. Il pilota del team Esponsorama ha potuto compiere solo 38 giri nel day-5 a causa di un problema alla spalla, che lo ha costretto a ricorrere alle cure mediche. Nel tardo pomeriggio ha sorpreso i suoi fan incollati al live timing, quando si è piazzato provvisoriamente al terzo posto.

Venerdì sarà la sua ultima giornata di test MotoGP, poi Enea Bastianini sarà atteso dal debutto in gara il 28 marzo. “E’ stata una bella giornata anche oggi, ci siamo concentrati sul ritmo e a trovare una moto che fa ancora meglio per il mio stile. Abbiamo lavorato molto nelle prime ore, poi ho avuto un problema alla spalla e sono andato in Clinica Mobile a farmi vedere. Ci siamo sistemati, il dolore è diminuito. Ho provato a fare un timer attack ma l’orario non era il migliore, quindi abbiamo migliorato poco rispetto a ieri, ma abbiamo migliorato“.

Il campione di Moto2 ha svolto una simulazione gara viaggiando sull’1’55” basso. L’obiettivo in ottica gara è provare a limare qualche decimo al suo ritmo gara. “Abbiamo fatto anche una sorta di simulazione gara di 15 giri. Ho tenuto un buon ritmo durante tutta la simulazione, soprattutto ho dimostrato di avere un buon ritmo. L’ideale sarebbe girare su 1’54”, ma come quinta giornata possiamo essere molto contenti. Domani ultimo giorno prima del week-end di gara – ha concluso Enea Bastianini – e vedremo di migliorare ancora un po’ a livello di ritmo gara“.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP Tecnica Yamaha M1 Quartararo

MotoGP, la tecnica: Quartararo e la M1, dettagli di una Yamaha mondiale

marquez espargaro honda motogp

MotoGP: Márquez-Espargaró, quella doppietta Honda attesa dal 2017

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

Valentino Rossi spiazza la conferenza: “C’è una ragazza nuda dietro di te”