bastianini motogp

MotoGP: Enea Bastianini e lo strano caso della carena “esplosiva”

Incidente curioso per Enea Bastianini in Austria: di colpo un pezzo della sua carena è volato via! Inevitabile il ritiro. "Che rabbia, potevamo fare bene..."

16 agosto 2021 - 18:14

In archivio un Gran Premio d’Austria davvero pazzesco, soprattutto per i colpi di scena finali. Ma anche prima avevamo assistito ad uno strano incidente. Sfortunato protagonista è Enea Bastianini, che di colpo si è trovato la sua D16 2019 “mezza nuda”: un pezzo della sua carena si è staccato ed è volato via, lasciando scoperto tutto il lato sinistro della moto. Il rookie Esponsorama Ducati si è visto così costretto al ritiro, non potendo continuare con la sua MotoGP in quelle condizioni. Visto quanto è successo in seguito, c’è grande delusione per un buon piazzamento mancato…

“Un’altra giornata sfortunata” ha commentato amaro l’iridato Moto2 in carica. “Mi sentivo competitivo, dopo tre giri il mio ritmo era diventato ottimo.” Ma ecco l’incredibile problema. “Non so davvero cosa sia successo, mi è esplosa la carena! Impossibile guidare la moto così.” Inevitabile quindi il prematuro addio alla corsa. “Quando è scoppiata mi ha anche colpito, ho avvertito un po’ di dolore ma complessivamente sto bene. Sono stato fortunato, ma che rabbia! Mi sentivo davvero competitivo e potevo lottare per una buona posizione in questa gara incredibile…”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Gomme Michelin? Serve più coerenza”

enea bastianini motogp

MotoGP, Enea Bastianini: “Michele Pirro riferimento nelle prime libere”

motogp misano 2021

MotoGP Misano: dal ritorno di Morbidelli al “vero momento” di Márquez