dovizioso motogp

MotoGP, Dovizioso idoneo per il GP. “Ma finché non salgo in sella…”

Ducati verso la ripartenza MotoGP. Andrea Dovizioso dovrà testare la sua spalla, Danilo Petrucci motivato per l'ultima stagione in rosso.

14 luglio 2020 - 14:49

Ducati team pronto per tornare in azione con Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci. Soprattutto il primo, che appena due settimane fa si era fratturato una clavicola in una gara regionale di motocross. L’operazione immediata, la riabilitazione, ed eccolo in Andalucía per farsi visitare dal dottor Charte, che ha dato l’ok sia per il test di domani che per il Gran Premio. Certo poi le reali condizioni si sapranno solo una volta in azione, ma c’è ottimismo. Per ‘Petrux’ invece inizia ufficialmente l’ultima stagione in rosso, cercando di chiudere al meglio l’avventura Ducati.

“Finalmente il momento che noi piloti stavamo aspettando!” ha dichiarato Andrea Dovizioso, come detto non perfettamente in forma. “Dopo l’operazione alla clavicola ho continuato a lavorare duramente per prepararmi all’appuntamento di Jerez. Mi sento abbastanza bene, le mie sensazioni sono positive. Finché non salgo in sella alla Desmosedici GP però non saprò esattamente quali sono le mie reali condizioni. Dovremo abituarci al caldo di Jerez e visto il calendario così corto sarà ancora più importante essere costanti e non commettere errori.”

“Mi sono mancate moltissimo la squadra e la moto!” ha aggiunto Danilo Petrucci. “Sarà un campionato davvero stranissimo. L’atmosfera nel paddock è molto diversa, ma sappiamo che i nostri tifosi ci supporteranno anche da casa. L’ultima volta che sono salito in sella alla Desmosedici GP è stato a fine febbraio: oltre al test di mercoledì, ogni minuto in pista sarà davvero prezioso per ritrovare il giusto feeling. Correremo a Jerez per due weekend successivi, sarà doppiamente importante riuscire ad ottenere buoni risultati. Sono molto motivato.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bastianini moto2

Moto2, Enea Bastianini carico: “Mancano ancora tre Gran Premi”

di giannantonio moto2

Moto2, Fabio Di Giannantonio: “Ci siamo rifatti di domenica scorsa!”

crutchlow motogp

MotoGP, Cal Crutchlow e quello strano schiocco alla spalla…