MotoGP Austin

MotoGP, Dorna e Facebook firmano una nuova alleanza

MotoGP e Facebook sanciscono una nuova alleanza per la stagione 2020. Video originali a disposizione dei fan sui social network.

6 marzo 2020 - 19:00

Il campionato del mondo di MotoGP e Facebook sanciscono una nuova alleanza per il 2020. Dorna ha deciso di intensificare la presenza sui social network e condividere più contenuti esclusivi con i fan. A partire da questo week-end a Losail potremo vedere un maggior numero di contenuti originali su Facebook Watch. Potremo guardare video che dureranno dai 3 ai 7 minuti coinvolgendo i tifosi di tutto il mondo. Si tratta soprattutto di materiale realizzato da team e piloti, per avvicinare gli appassionati alla vita del paddock dietro le quinte e in pista.

I primi video saranno condivisi questo fine settimana, con le gare di Moto2 e Moto3 al Gran Premio del Qatar, dal Circuito di Losail. “Siamo molto felici di annunciare questa nuova partnership con Facebook. MotoGP ™ si impegna a connettersi e interagire con i nostri fan e offrire loro nuovi modi di divertirsi e interagire con i nostri contenuti, rendendo Facebook un partner perfetto per il nostro sport. È anche un modo fantastico per entrare in contatto con il nuovo pubblico, mostrando loro il meglio della MotoGP con contenuti esclusivi e interessanti“, ha spiegato Manel Arroyo, Amministratore delegato di Dorna Sports, in una nota.

MOTOGP REGINA DEI SOCIAL

Inoltre alcune clip saranno disponibili anche su altre piattaforme, come Instagram. L’obiettivo è “garantire il più vasto pubblico per questa nuova e innovativa piattaforma di contenuti digitali, poiché la MotoGP si dimostra ancora una volta leader mondiale sui social network negli sport motoristici“. Il Motomondiale sta riscontrando enorme successo su Facebook negli ultimi anni. La pagina ufficiale MotoGP ha raggiunto 13,6 milioni di follower, con più 355.000 fan nel corso del 2019. Su Instagram la cifra raggiunge quasi quota 9 milioni di follower.

Questi numeri rendono la MotoGP “il più grande sport motoristico su piattaforme di proprietà di Facebook“. Superata persino la Formula 1, con 9 milioni su Facebook e 8.9 su Instagram. Inoltre, nel 2019, le visite dei video Facebook sono aumentate di quasi il 50%, “fino a oltre un miliardo, e il coinvolgimento “è aumentato di quasi il 7% rispetto all’anno precedente“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP rain cover

MotoGP, la tecnica: come ci si adatta alle diverse condizioni meteo?

dominique aegerter motoe

Dominique Aegerter: “I migliori in MotoGP? Márquez e Rossi”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, Valentino Rossi: ipotesi rinnovo e risposta a Nonna Lina