motogp rins injury jerez

MotoGP, Davide Brivio: “Giovedì valuteremo le condizioni di Rins”

Alex Rins, corsa contro il tempo: continuano le terapie alla spalla lesionata, obiettivo il GP d'Andalucía. Ce la farà? "Giovedì valuteremo" ha detto Brivio.

22 luglio 2020 - 10:39

Suzuki aveva ben altre aspettative per il primo Gran Premio MotoGP del 2020. È arrivato invece un doppio zero, aggravato dall’infortunio ad una spalla di Alex Rins. Si guarda con apprensione alla situazione dello spagnolo: per i dottori Mir e Charte, che l’hanno esaminato, il recupero potrebbe essere lungo. Il pilota invece vuole tornare in azione già in questi giorni per il Gran Premio d’Andalucía. Ce la farà?

“In questi giorni Alex si è sottoposto a vari trattamenti” ha dichiarato il team manager Davide Brivio. “Giovedì valuteremo nuovamente le sue condizioni, parleremo col personale medico per capire se risulterà idoneo ed in grado di disputare il Gran Premio.” Ricordiamo che in seguito all’incidente in Q2 Rins ha riportato la lussazione della spalla destra, più una piccola frattura alla testa dell’omero ed alcuni danni ai muscoli.

Dall’altra parte del box, Joan Mir deve dimenticare una gara durata appena un paio di giri. “Non era partito bene” ha ammesso Brivio. “Stava cercando di recuperare, ma durante un sorpasso è caduto. Imparerà dal suo errore. Il lato positivo è che ha dimostrato di avere un ottimo ritmo, di essere veloce, ma deve farlo vedere. Siamo sicuri che nel prossimo GP sarà in grado di dimostrarlo.”

“È stato un po’ strano ricominciare senza pubblico, senza ospiti…” ha aggiunto. “Ci manca quell’atmosfera, adesso c’è tanto silenzio. Spero comunque che i fan si siano divertiti guardandoci da casa.” Per finire, un pensiero al campione in carica Marc Márquez, operato ieri al braccio infortunato. “Ci è dispiaciuto molto vedere quell’incidente. Gli mandiamo un augurio di pronta guarigione.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pedrosa ktm motogp

MotoGP, Beirer (KTM): “Pedrosa wild card nel 2021? È possibile”

Valentino Rossi a Pomposa

Valentino Rossi: “Maro e Bez sono pronti per la MotoGP”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP, Marc Marquez: l’elettronica la causa dell’incidente?