MotoGP Dal 2018 si correrà in Thailandia, a giorni la firma

Il 31 agosto verrà ufficializzato con una cerimonia il contratto con cui la Thailandia entrerà nel calendario MotoGP dal 2018.

28 agosto 2017 - 9:51

Si avvicina sempre di più il momento in cui verrà apposta la firma per ufficializzare la presenza della Thailandia nel calendario della MotoGP: il CEO di Dorna Sports Carmelo Ezpeleta si sta recando a Bangkok per concretizzare entro fine mese un accordo triennale che prevede l’organizzazione di un Gran Premio sul tracciato di Buriram, dal 2015 tappa anche della Superbike.

La cerimonia per l’ufficializzazione del contratto, valido già dalla prossima stagione fino al 2020, è prevista per il 31 agosto nella capitale thailandese alla presenza del generale Tanasak Patimapragorn, primo ministro del paese, e di Pongpanu Svetarundra, ministro del turismo e dello sport.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto2: Alex Márquez in pole position a Silverstone

Valentino Rossi

Valentino Rossi ‘evergreen’: “Obiettivo podio, Marquez è più veloce”

Marc Márquez, a Silverstone la pole numero 60 in MotoGP