MotoGP: Confermato il calendario per la stagione 2019

Il calendario 2019 è ufficiale: 19 appuntamenti stagionali, due dei quali in Italia, alla ricerca dei nuovi campioni in Moto3, Moto2 e MotoGP.

21 gennaio 2019 - 15:32

Confermato il calendario per una nuova emozionante stagione nel Campionato del Mondo MotoGP. Non ci sono cambiamenti rispetto alla prima bozza uscita nei mesi scorsi, con la conferma di 19 appuntamenti iridati, gli stessi dell’annata appena conclusa. L’intenzione era di arrivare a 20 Gran Premi, ma le due opzioni Finlandia e Messico sono state infine scartate per indisponibilità dei circuiti (idee non accantonate, ma da rivalutare per il 2020).

Si comincia il 10 marzo con l’ormai classica tappa inaugurale in Qatar, approdando in Europa dopo l’Argentina e gli Stati Uniti per il primo di 11 appuntamenti consecutivi sul nostro continente, che avrà luogo a Jerez de la Frontera il 5 maggio. Due i Gran Premi sul suolo italiano: il 2 giugno si correrà all’Autodromo del Mugello, il 15 settembre al Misano World Circuit Marco Simoncelli. Il 6 ottobre poi si parte per le quattro tappe asiatiche, la prima in Thailandia e poi in sequenza Giappone, Australia e Malesia. La stagione si chiuderà il 17 novembre con l’ultimo GP a Valencia.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

vietti arbolino moto2

Moto2: Vietti, Arbolino, Dalla Porta e gli altri, le frecce tricolori del 2022

MotoGP, Pit Beirer

MotoGP, KTM a muso duro con Ducati: la preseason si surriscalda

haslam italjet 125cc - MotoGP

MotoGP, la storia: la “meteora” Italjet in 125cc negli anni 2000