MotoGP, Danilo Petrucci

MotoGP, ciao Danilo Petrucci: KTM annuncia Raul Fernandez

Danilo Petrucci correrà la sua ultima stagione in MotoGP. KTM annuncerà l'arrivo di Raul Fernandez nel corso del week-end in Stiria.

5 agosto 2021 - 8:46

Sarà un week-end MotoGP ricco di emozioni quello in Stiria. Non solo per quanto rivedremo in pista dopo uno stop di cinque settimane, ma anche per il mercato piloti. In casa KTM annunceranno la promozione in classe regina di Raul Fernandez, il rookie della Moto2 che sta contendendo il titolo al compagno di box Remy Gardner. La coppia del team KTM Ajo verrà promossa in tandem nella scuderia Tech3 di Hervé Poncharal a partire dal 2022. Di conseguenza non rivedremo più il nostro Danilo Petrucci, destinato a lasciare la MotoGP al termine di questo Mondiale.

A soli 20 anni, Raul Fernandez è una delle rivelazioni della middle class. Nel suo primo anno in Moto2 ha già vinto tre gare ed è secondo nel mondiale, a 31 punti dall’australiano capolista. Nonostante il campione Moto3 avesse in mente di continuare un’altra stagione in Moto2, KTM lo ha convinto a fare il salto nella classe regina. Aveva altre proposte, la più importante è quella della Yamaha, ma avrebbe comportato il pagamento di una clausola rescissoria. Inoltre Fernandez ha preferito restare fedele alla casa austriaca per il loro continuo supporto.

Danilo Petrucci ha una proposta per continuare in KTM come collaudatore e partecipare alla Dakar. In questo modo il ternano potrebbe restare ai margini della MotoGP, magari accontentandosi di alcune wild card nel 2022. E coltivare il sogno off-road che ha sempre inseguito. In alternativa ci sarebbe anche un’offerta interessante dal Mondiale Superbike che il suo manager Alberto Vergani sta valutando. Nel caso di Iker Lecuona, sembra che la sua destinazione più logica sarebbe quella di tornare in Moto2 con il team Aki Ajo, sulla moto che Raul Fernandez dovrebbe lasciare libera.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha