MotoGP Catalunya, Prove 3: Spicca Andrea Dovizioso, Marquez in Q1!

Andrea Dovizioso realizza il miglior giro del fine settimana, precedendo Lorenzo e Viñales in classifica combinata. Marquez cade a fine turno e dovrà disputare la Q1.

16 giugno 2018 - 8:56

Arriva la zampata di Andrea Dovizioso alla fine di questa importante sessione di prove libere: l’italiano del Ducati Team realizza un 1:39.923, il miglior tempo registrato finora, chiudendo le FP3 in testa ed ottenendo l’accesso diretto alla Q2 in prima posizione. Jorge Lorenzo, grazie a quanto visto nelle seconde libere, lo segue di appena sette millesimi, con Maverick Viñales terzo. Sorprende vedere Marc Marquez in Q1 (non gli succedeva dal 2015): il campione del mondo, caduto di nuovo, non è in grado di ottenere un tempo utile per accedere alla top ten.

La classifica combinata provvisoria con cui si comincia il più importante turno di prove libere vedrebbe direttamente in Q2 Lorenzo, Iannone, Viñales, Dovizioso, Rossi, Crutchlow, Petrucci, Zarco, Pedrosa e Syahrin. Marquez, rimasto fuori dalla top ten per un problema tecnico occorsogli nella prima giornata, risale presto la classifica portandosi fin nei primi minuti nelle zone alte, a scapito del rookie malese. Risale anche Rabat, mentre registriamo la caduta di Crutchlow alla curva 2. Non manca una nuova scivolata per il rookie Morbidelli, già a terra per la terza volta in questo fine settimana, ma avviene lo stesso per Marquez, alla seconda caduta su questa pista.

Il turno si chiude con Andrea Dovizioso autore del miglior giro assoluto del fine settimana, superando di appena sette millesimi quanto fatto dal compagno di squadra Jorge Lorenzo nelle FP2. Maverick Viñales accede alla Q2 con il terzo tempo, davanti ad Andrea Iannone e Cal Crutchlow, mentre Johann Zarco è sesto davanti a Valentino Rossi e Danilo Petrucci, con Dani Pedrosa e Tito Rabat a chiudere la top ten. C’è una sorpresa tra i nomi dei piloti che disputeranno la Q1: a causa della caduta, Marc Marquez non registra un tempo sufficientemente rapido per accedere direttamente alla seconda sessione di qualifiche.

La classifica delle FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Danilo Petrucci: “Dovi ed io diamo il massimo, ma non basta”

MotoE, Aki Ajo: “L’intensità della competizione è stata una rivelazione”

Carlo Pernat: “La MotoGP ha bisogno di Valentino Rossi”