MotoGP, Catalunya: Prove 2, Fabio Quartararo all’ultimo

Fabio Quartararo realizza il miglior giro del venerdì proprio all'ultimo, chiudendo davanti ad Andrea Dovizioso ed a Takaaki Nakagami.

14 giugno 2019 - 16:07

Con la bandiera a scacchi ormai esposta, ecco che Fabio Quartararo realizza un gran ultimo settore della pista prendendosi la testa della classifica. Il rookie francese, autore del miglior crono assoluto di giornata, sopravanza così Andrea Dovizioso, fino a quel momento al comando. In terza piazza c’è il pilota LCR Takaaki Nakagami, cadute per gli alfieri Suzuki e Johann Zarco.

Registriamo subito in incidente ad inizio turno: Alex Rins finisce lungo alla curva 4, scivolando poi nella ghiaia. Cade qualche goccia all’inizio della sessione, senza però condizionare troppo l’andamento del turno, visto che tutti i piloti sono in pista fin da subito. Da notare, oltre al forcellone in carbonio per Zarco ed un nuovo serbatoio per Lorenzo, anche uno scarico più lungo sulla M1 di Rossi. Non manca nella seconda parte del turno una scivolata per Zarco, a terra alla curva 14.

I tempi si abbassano rispetto alla prima sessione di prove libere ed abbiamo continui cambi in classifica, soprattutto nel finale. Negli ultimi secondo cade Joan Mir alla curva 2, mentre Fabio Quartararo chiude al comando, beffando proprio alla fine Andrea Dovizioso. Takaaki Nakagami è terzo, a precedere Pol Espargaró, Francesco Bagnaia e Franco Morbidelli. Valentino Rossi stampa il settimo miglior crono, seguito da Danilo Petrucci, Cal Crutchlow e Alex Rins.

La classifica delle FP2

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Johann Zarco: “Problemi con KTM? Non sono ingegnere”

Dani Pedrosa: “Lorenzo deve prendere più confidenza con la moto”

MotoGP, Andrea Iannone: “Ducati, Suzuki e Aprilia sono molto diverse”