zarco motogp

MotoGP Catalunya, Prove 2: Johann Zarco al top, Morbidelli a +0.021

Johann Zarco è il migliore del venerdì al Montmeló. L'alfiere Pramac Ducati svetta nelle FP2, lo marca da vicino Morbidelli, 3° il leader MotoGP Quartararo.

4 giugno 2021 - 15:02

C’è una Ducati in vetta alla fine del venerdì in Catalunya. Parliamo di quella guidata da Johann Zarco, fresco di rinnovo e determinato a continuare a mettersi in evidenza. Un buon segnale è proprio il miglior crono delle FP2, dietro di lui c’è Franco Morbidelli staccato di appena 21 millesimi. Terza piazza finale per il leader MotoGP Fabio Quartararo, KTM in top ten con Binder, buon turno per il rookie Bastianini, autore dell’ottavo miglior crono.

Pochi minuti dal via del secondo turno del venerdì, con il duo Repsol Honda in vetta, ed abbiamo una scivolata per Marini, caduto alla curva 4 dopo un lungo nella ghiaia. In poco tempo la maggior parte della griglia MotoGP mette a referto tempi più rapidi di quanto fatto nel turno mattutino, con anche le Yamaha presto in evidenza. Per quanto riguarda le gomme, prevalenza di doppia media, con l’eccezione delle hard posteriori per Morbidelli e Mir, mentre Marc Márquez, Bagnaia, Miller (per breve tempo) e Oliveira girano con soft posteriore.

Sul finale qualcuno sceglie la doppia soft, molti adottano la morbida posteriore, mentre Oliveira è l’unico che cambia per la doppia hard. Spesso sono mescole nuove, per cercare di abbassare i propri riferimenti in questa sessione. KTM sembra confermare i propri passi avanti, sia il portoghese che Binder continuano a farsi vedere, quest’ultimo passando anche al comando. Ma occhio ad un duello finale in particolare tra Johann Zarco e Franco Morbidelli: alla fine è il pilota Ducati a staccare il miglior crono, con un margine minimo sull’italiano di Petronas SRT, terza piazza per Fabio Quartararo.

Jonathan Rea “In Testa, la mia autobiografia” In vendita anche su Amazon Libri

La classifica FP2/combinata 

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

michelin motogp

MotoGP: Michelin, una gamma più ampia per il ritorno alla Cattedrale

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi e Andrea Dovizioso… sarà un mercoledì davvero speciale!

MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, Maverick Vinales: l’idea del ritiro per “vergogna”