MotoGP: Casey Stoner “Non so cosa sia successo”

Deluso per la scivolata al terzo giro di Le Mans

23 maggio 2010 - 15:08

La stagione 2010 di Casey Stoner non sembra nemmeno iniziata. A Le Mans, arrivato fiducioso e con un buon passo-gara mostrato nelle prove, non ha raccolto ancora punti, conseguenza della scivolata al terzo giro nel tentativo di tener testa a Rossi, Lorenzo e Pedrosa davanti a se. Al Campione del Mondo 2007 e a tutto il team Ducati non resta che capire le cause di questa caduta, la seconda stagionale in tre gare sin qui disputate.

Sono davvero molto deluso“, afferma Casey Stoner. “Ho sentito bene la moto per tutto il weekend, avevo molta fiducia prima della gara, ma poi per qualche ragione non è stato così nei primi giri. Dobbiamo cercare di capire cos’è che non va, perchè per noi non è il massimo terminare solo una delle tre gare fin qui disputate.

Io non ho cambiato il mio stile di guida, ma se è necessario far qualcosa dobbiamo capire quando e come farlo. E’ possibile che quando sono dietro a piloti più lenti in gara non riesco a far lavorare bene l’anteriore, ma onestamente non ne sono così sicuro. Dobbiamo adesso analizzare tutto e vedere cosa si può fare per le prossime gare“.

Attualmente Casey Stoner è 13° in campionato con soli 11 punti raccolti, frutto del 5° posto di Jerez.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Franco Morbidelli MotoGP 2020

Franco Morbidelli: “Battere Valentino Rossi non dà un gusto particolare”

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, ufficiale: Andrea Dovizioso dice addio a Ducati

lowes moto2

Moto2, Austria: ancora Lowes nelle FP3, in 23 in un secondo!