MotoGP: Casey Stoner “Andiamo meglio rispetto a Jerez”

Fiducioso in ottica gara a Le Mans, 4° in griglia

22 maggio 2010 - 13:55

Dalla seconda fila nello schieramento di partenza Casey Stoner domani a Le Mans proverà a riscattare la doppia-delusione tra Losail (scivolato quando era in testa) e Jerez (solo 5° sul traguardo). Rispetto all’ultima tappa della MotoGP in Francia può contare su un buon passo con la propria Ducati Desmosedici GP10, tanto da esser estremamente fiducioso al termine delle qualifiche e deluso soltanto per non aver trovato un miglior piazzamento valido per la griglia di partenza.

Abbiamo ancora un bel po’ di lavoro da fare per riuscire a sfruttare tutto il potenziale delle gomme morbide“, svela Casey Stoner, “soprattutto considerando quanto i nostri avversari riescano invece ad abbassare il loro tempo. Noi non siamo riusciti ad essere molto più veloci del nostro passo di gara, una cosa che un po’ mi dispiace perché qui sarebbe stato positivo partire dalla prima fila. Nello stesso tempo però sappiamo di avere un buon ritmo per la gara.

In generale infatti la moto va molto bene, il nostro passo è più competitivo di quanto fosse a Jerez dopo le qualifiche quindi sono fiducioso per domani“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

alex rins motogp

MotoGP, Alex Rins: “Nel pomeriggio il dolore è aumentato”

bastianini moto2

Moto2, Brno: zampata finale di Enea Bastianini nelle FP2

MotoGP, Valentino Rossi GP Brno 2020

MotoGP, Valentino Rossi: grip e buche rallentano le Yamaha factory