ezpeleta motogp

MotoGP, Carmelo Ezpeleta: “Nessun problema per Valencia e Portimao”

Il CEO Dorna Carmelo Ezpeleta esclude cambi di calendario per il momento. "Abbiamo tutto sotto controllo, non vediamo problemi per le ultime gare."

25 ottobre 2020 - 15:57

È un anno difficile per tutti, ma ancora di più quest’ultimo periodo con l’impennata della pandemia. In alcuni stati in particolare la situazione sta peggiorando: poco da stare allegri in Italia, alcune regioni della Spagna sono tornate in lockdown. Si poteva supporre quindi qualche possibile cambiamento per quanto riguarda il calendario MotoGP, che ha altri tre GP nella penisola iberica. Sul fatto è intervenuto Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna, per rassicurare in tal senso: non è previsto nessun cambiamento al momento.

“Lo stato di allarme in Spagna non ha alcun impatto sul nostro campionato” ha sottolineato in un’intervista autoprodotta. “Noi lavoriamo durante le gare, le restrizioni dalle 22:00 fino al mattino non ci riguardano. Al momento continuiamo, ma siamo costantemente in contatto con tutte le autorità coinvolte. Per ora non abbiamo ricevuto nessuno tipo di informazione in questo senso.” Sembra in generale che il campionato possa andare avanti ed in sicurezza. Certo qualche caso c’è stato, ma è stato subito isolato.

“Stiamo monitorando costantemente la situazione” ha continuato Ezpeleta. “Abbiamo avuto qualche caso in Austria, poi altri in ogni zona in cui siamo stati, ma solo una o due persone costrette a rimanere a casa, per tornare una volta risolta la situazione. Nello specifico, qualche pilota [Jorge Martín, Valentino Rossi e Riccardo Rossi, ndr] ed altri membri del paddock.” Ma come detto, tutti casi subito isolati. “Abbiamo la situazione sotto controllo. Non vediamo problemi per le ultime gare rimaste, ma siamo costantemente in contatto con le autorità di Valencia e Portimao.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi in Argentina

Valentino Rossi: “Diego Armando Maradona nell’elite di tutti gli sport”

moto2 moto3 jerez

Moto2-Moto3, la stagione 2021 è già cominciata con i primi test

MotoGP, Joan Mir champion 2020

MotoGP, Joan Mir: “Ho soffiato il podio n°200 a Valentino Rossi”