MotoGP, Carlo Merlini

MotoGP, Carlo Merlini: “Ducati aiuterà Enea Bastianini”

Gresini Racing entrerà in MotoGP nel 2022 come squadra indipendente. Carlo Merlini soddisfatto del pacchetto offerto da Ducati: "Enea Bastianini sarà aiutato se arrivano i risultati".

1 novembre 2021 - 21:00

Dalla prossima stagione MotoGP il team Gresini sarà nuovamente una squadra indipendente. Termina la collaborazione con Aprilia, come nei programmi di Fausto Gresini prima della sua drammatica scomparsa a fine febbraio. Una collaborazione instaurata nel 2015 e che giunge quindi al termine dopo sette anni. A dirigere la nuova squadra c’è Nadia Padovani con il sostegno dei figli e di Carlo Merlini, storico collaboratore di Fausto Gresini, direttore commerciale e marketing, con cui ha lavorato a stretto contatto per oltre un ventennio.

Il progetto MotoGP

Sulla griglia di partenza saranno con le Ducati Desmosedici GP affidate a Enea Bastianini e al rookie Fabio Di Giannantonio. Ma non è stato per nulla semplice arrivare a questo obiettivo. Nella conferenza stampa dei team principal tenutasi nel week-end MotoGP di Misano-2 Carlo Merlini ammette: “L’anno è stato molto difficile per noi. Fausto ha lasciato un grande vuoto. A volte pensavamo di non farcela, ma è durato poco. Nadia ha voluto inseguire il suo sogno, questo progetto e la sua eredità. L’altra opzione era fermarsi. Penso che tutti siano contenti che la famiglia Gresini sia ancora nel paddock e che il progetto continui“.

Dal 2022 Gresini Racing non sarà presente in Moto3 per concentrare maggiori risorse sul progetto MotoGP. Resta invece in piedi la squadra Moto2, “strategicamente importante perché è la porta di accesso alla MotoGP. Continueremo anche la MotoE“. A disposizione dei due piloti ci sarà una GP21, ma non è escluso che Enea Bastianini possa godere di un appoggio più consistente da Ducati qualora dovessero arrivare i risultati. Insieme al suo manager Carlo Pernat stanno facendo pressioni sulla Casa di Borgo Panigale. “E’ legato contrattualmente alla Ducati – ha spiegato Carlo Merlini -. E se i risultati continueranno ad arrivare, allora sono certo che la Ducati lo aiuterà. Ma come ho detto, siamo molto soddisfatti anche del pacchetto 2021“.

“58” il racconto illustrato ispirato al mito SIC58,  In vendita anche su Amazon Libri

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Alberto Puig

“MotoGP senza Valentino Rossi? La vita va avanti”: la freddura di Puig

MotoGP, Aleix Espargaro

MotoGP, trattativa Aprilia-Espargarò: rinnovo o ipotesi collaudatore

100 Km dei Campioni

Valentino Rossi e Luca Marini: la voce del padrone alla 100 Km dei Campioni