MotoGP: Capirossi e Bautista inaugurano Silverstone

Primo contatto con una Suzuki GSX-R stradale

10 maggio 2010 - 8:51

I due piloti del team Rizla Suzuki in MotoGP, Loris Capirossi e Alvaro Bautista, hanno inaugurato il rinnovato tracciato di Silverstone che quest’anno tornerà a ospitare il Motomondiale a distanza di vent’anni il prossimo 20 giugno. I due piloti hanno percorso qualche giro con due Suzuki GSX-R 1000 stradali con colorazione Rizla, accompagnati da Tommy Hill (pilota Crescent Suzuki, leader del British Superbike) e l’attuale commentatore della MotoGP sulla BBC Steve Parrish, che è salito in sella ad una Suzuki RG500, moto che aveva corso nella “vecchia” Silverstone tra gli anni ’70 e ’80. “E’ stato interessante scoprire Silverstone anche se in un giorno riservato alla stampa“, ha dichiarato Loris Capirossi. “Sono rimasto davvero impressionato dal lavoro che hanno fatto: ci sono un paio di curve veloci, penso sarà davvero bello correr qui. I tifosi saranno vicini alla pista, per cui potranno godersi appieno lo spettacolo“.

Gli fa eco Alvaro Bautista, che si è divertito molto a scoprire la rinnovata Silverstone con la Suzuki GSX-R 1000 stradale, aspettando di salire in sella alla GSV-R MotoGP. “La pista è molto bella e veloce. Ci sono curve lente, ma nel complesso è da velocità media elevata. Ci sono degli avvallamenti, ma credo che quando arriveremo qui per il GP sarà tutto a posto. Credo sarà una bella gara perchè i punti di sorpasso ci sono eccome…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

bagnaia crash fp1 motogp

MotoGP: Francesco Bagnaia KO, domani verrà operato in Italia

Fernandez Moto3

Moto3, Brno: Prove libere 2 a Raúl Fernández, 3° Fenati

MotoGP, Maverick Vinales nella FP1 GP Brno 2020

MotoGP Brno: analisi e commenti FP1. Pecco Bagnaia in ospedale