MotoGP: Cal Crutchlow operato alla caviglia con successo

Cal Crutchlow è stato operato una prima volta per stabilizzare la lesione alla caviglia. Tra qualche giorno sarà necessario un secondo intervento.

26 ottobre 2018 - 23:15

Prima operazione perfettamente riuscita per Cal Crutchlow: il pilota britannico, che ha riportato una lesione in tre punti alla caviglia destra in seguito alla caduta nelle FP2, è stato sottoposto nella notte australiana al Melbourne Alfred City Hospital ad un intervento chirurgico per stabilizzare la lesione. La caviglia è stata fissata esternamente, operazione svolta con successo.

Come riportato da MCN Sport, al pilota LCR Honda Castrol è stata fissata la caviglia esternamente, una situazione provvisoria da mantenere per i prossimi cinque o sei giorni. A seguire però sarà necessaria una seconda operazione, questa volta per fissare la lesione alla caviglia internamente mediante una placca.

Difficile stabilire i tempi di recupero per Crutchlow, che sarà out anche per la tappa in Malesia (in programma la prossima settimana) e non sarà in grado di recuperare per il finale di stagione a Valencia. In quell’occasione si potrebbe pensare ad un sostituto, un’ipotesi che potrebbe vedere il tester HRC Stefan Bradl nuovamente in pista con il suo ex team.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

miller tear off motogp

MotoGP: Jack Miller, all’asta la ‘famosa’ visiera a strappo di Quartararo

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Zarco nel motorhome di Dovizioso: “Inutile discutere”

ai ogura moto3

Moto3: Ai Ogura, sorpasso mondiale. “Sono stato fortunato, gara difficile”