razali motogp

MotoGP, boss Petronas: Valentino Rossi confermato, bufala Dovi-Yamaha

Valentino Rossi confermato in Petronas SRT anche nella stagione MotoGP 2021. A smentire le voci su Andrea Dovizioso in Yamaha è Razlan Razali.

9 settembre 2020 - 11:42

Valentino Rossi verrà confermato in Yamaha con il team Petronas nella prossima stagione MotoGP. La voce infondata ipotizzata da Speedweek, secondo cui Andrea Dovizioso era in trattatia con Iwata, viene prontamente smentita dal boss malese Razlan Razali alla vigilia del GP di Misano. “Mettiamo le cose in chiaro, non pensiamo affatto al Dovi per il 2021“, ha detto ieri sera sui social, intendendo che l’accordo con il Dottore resta la loro priorità numero uno.

La concertazione fra il campione di Tavullia e la squadra satellite prosegue da mesi. Ad allungare i tempi ci sono questioni legali e legate agli sponsor, ma a breve ci sarà la firma che quasi certamente arriverà entro settembre. Probabilmente in occasione o subito dopo il secondo round a San Marino. Nelle scorse settimane Valentino Rossi ha ribadito di essere “sicuro al 99%” di guidare per Petronas Yamaha SRT nel 2021. Il ritardo dell’annuncio non cambierà la situazione.

Dovi in stand-by e occasione Yamaha

A sollevare i sussurri intorno all’improbabile approdo di Andrea Dovizioso in Yamaha alcune sue dichiarazioni. Il forlivese ha detto di voler competere per il titolo MotoGP anche nel 2021, ma se non si presenterà la giusta occasione non è da escludere l’anno sabbatico o persino l’addio alla classe regina. Molte le offerte al vaglio del suo manager Simone Battistella, ma i tempi non sono ancora maturi per esporre i progetti futuri del ‘Dovi’.

Nel box di Valentino Rossi l’attenzione è tutta puntata al prossimo Gran Premio sul circuito di casa. L’occasione è buona per ottenere un buon risultato dopo i problemi riscontrati da Yamaha in Repubblica Ceca e Austria. Settima piazza in classifica piloti per il veterano pesarese, a -25 punti dal leader provvisorio Fabio Quartararo. Vietato sbagliare per i quattro piloti delle YZR-M1 che devono approfittare del doppio turno sanmarinese per guadagnare punti preziosi verso il titolo MotoGP.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

quartararo motogp

MotoGP, Barcellona: Warm Up, Quartararo al comando e cade

MotoGP Catalunya 2020

MotoGP Catalunya, quote scommesse: Mir-Quartararo favoriti, Vinales a 7.00

MotoGP, Valentino Rossi

Valentino Rossi: “Pensavo che Lin Jarvis volesse licenziarmi”