MotoGP, Maverick Vinales

MotoGP, “bomba” di mercato: “Vinales-Aprilia hanno già firmato”

Maverick Vinales e Aprilia continuano a trattare per la prossima stagione MotoGP. Ma secondo Alex Rins il connazionale avrebbe già firmato con Noale.

6 agosto 2021 - 8:56

Valentino Rossi ha annunciato l’addio alla MotoGP, adesso il mercato piloti può dare fiato alle trombe. La prima pedina da piazzare porta il nome di Maverick Vinales che ad Assen ha ufficializzato la separazione da Yamaha a fine campionato. La notizia del Dottore ha centralizzato l’attenzione dei media e del paddock, ma sono giornate di fermento dietro le quinte. E soprattutto in casa Aprilia che per il 2022 cerca un cavallo di razza da affiancare ad Aleix Espargarò. La dipartita di Lorenzo Savadori sembra scontata nonostante l’impegno profuso sulla RS-GP21.

Non è un mistero che Massimo Rivola si sia subito fiondato su Vinales, già nel week-end olandese. Le trattazioni sono a buon punto, anche se continua il tira e molla sull’ingaggio. Maverick dovrà accontentarsi di un contratto dimezzato rispetto a quello percepito dalla Casa di Iwata. Ma il costruttore di Noale resta l’unico spiraglio davvero libero per non uscire dalla MotoGP. Al momento bocche cucite su ambo i fronti, ma secondo Alex Rins l’affare sarebbe ormai concluso. “Mi sembra che Maverick Vinales abbia già firmato, anche se non è pubblico, penso che l’abbia già fatto“.

A questo punto in molti si chiedono cosa farà Andrea Dovizioso nel 2022. Insieme al suo manager Simone Battistella continua a sondare il terreno di casa Yamaha. Anche se la strada si rivela difficile e in salita: Franco Morbidelli sarà promosso nel team factory, Petronas SRT vorrà puntare sui giovani. “Sarebbe bello vederlo sulla Yamaha, ma non lo so“, ha aggiunto Alex Rins che nel corso dell’estate ha trascorso una giornata in Italia con il forlivese. “Era da tempo che desideravo andare in Italia a fare motocross, mi hanno sempre parlato molto bene delle piste, del livello della gente, che ci sono tanti tifosi. Abbiamo trascorso una settimana a sud di Milano, ho guidato con Dovizioso. E’ incredibile come sta andando forte, lo vedo molto in forma, come se dovesse fare una gara di MotoGP“.

Per i tuoi massaggi Thai

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha