MotoGP: Ben Spies “Grande occasione a Valencia”

Parla il Campione del Mondo Superbike alla vigilia

5 novembre 2009 - 6:08

Per Ben Spies non sarà un debutto assoluto: tre gare disputate lo scorso anno con Suzuki (Donington, Laguna Seca, Indianapolis), un sesto posto come miglior risultato. Questa volta con Yamaha, il neo-iridato Superbike proverà a prendere i riferimenti ed il feeling con la YZR M1 in vista della prossima stagione, quando correrà con il team Tech 3. Il “Texas Terror” è pronto per il weekend di Valencia, ed è consapevole che non sarà facile arrivare e vincere…

Sono davvero molto eccitato dall’opportunità di correre a Valencia questo fine settimana“, ha ammesso Spies. “Sono consapevole che correre in MotoGP è un grande passo rispetto al mondiale Superbike e mi rendo conto che non sarà possibile replicare gli stessi risultati nel mio primo anno. Di certo sfrutterò questo fine settimana per trascorrere del tempo in sella alla mia moto per imparare in vista del 2010 e, se possibile, per divertirmi“.

Spies correrà con una Yamaha YZR M1 schierata direttamente dalla casa di Iwata, anche se iscritta con la denominazione di “Sterilgarda Yamaha Team“, sponsor che l’ha seguito quest’anno nella cavalcata trionfale in Superbike (e che resterà con il Yamaha World Superbike Team anche nella prossima stagione).

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi e Franco Morbidelli al Ranch

“Aspettiamo il messaggio di Valentino Rossi”: Morbidelli racconta il Ranch

MotoGP, le ultime novità: il calendario 2021 aggiornato

MotoGP, Johann Zarco con Michele Pirro

MotoGP, Johann Zarco: “Vincere è possibile, voglio sorprendermi”