MotoGP: Ben Spies “Bella qualifica, punto ancora al podio”

Fiducioso in vista della gara di domani ad Assen

25 giugno 2010 - 15:12

Oggi sul circuito di Assen Ben Spies ha ottenuto il suo miglior risultato in qualifica dal suo debutto in MotoGP: quarto tempo, seconda fila, ovvero un’altra possibilità per puntare al podio domani in gara, ricordandosi della strepitosa prestazione dello scorso anno in Superbike sul medesimo tracciato…

E’ il mio miglior risultato in qualifica e sono davvero molto felice“, spiega Ben Spies. Volevo la seconda fila, ma non ero così sicuro di riuscire a ottenere questo risultato con gomme morbide. Devo dire che per domani abbiamo un buon passo anche con gomme dure, questo mi rende fiducioso anche se dobbiamo aspettare il parere della Bridgestone sulla scelta da prendere per domani.

Di sicuro le morbide andranno meglio all’inizio, ma le dure danno più certezze. In ogni caso a vedere dalla posizione di qualifica il podio è un obiettivo realistico. Di sicuro Jorge ha un altro passo, ma dal terzo al sesto posto siamo tutti piuttosto vicini.

Rispetto a Silverstone ho già un passo migliore e mi sento più fiducioso, anche se non sarà facile ottenere questo risultato: basta poco per ritrovarsi sesto o settimo“.

Come risaputo Ben Spies vinse lo scorso anno in Gara 1 tra le Superbike con un eccezionale doppio sorpasso prima su Leon Haslam, successivamente su Noriyuki Haga, proprio nella battute conclusive della contesa.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

arbolino moto3

Moto3, Austria: Prove 1, Tony Arbolino batte un colpo

MotoGP, Andrea Dovizioso GP Austria

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Non ci faremo sconfiggere dalle gomme”

MotoGP, Valentino Rossi Spielberg 2020

MotoGP, Valentino Rossi: “Le gomme condizionano i risultati”