miller bagnaia motogp

MotoGP: Bagnaia e Miller, a Portimao per la prima vittoria Ducati?

Ducati Team a caccia del gran risultato a Portimao. Pecco Bagnaia si presenta carico, Jack Miller non al 100% per il recente intervento al braccio.

14 aprile 2021 - 12:32

Due pole position nei primi due GP dell’anno, qualche record riscritto, ma un solo podio per il Ducati Team. Un bilancio non del tutto soddisfacente per i ragazzi della squadra ufficiale, considerando anche i risultati del duo Pramac Racing… Ma ora il paddock MotoGP si sposta sulle ‘montagne russe’ di Portimao per la prima tappa europea della stagione 2021. Come si comporteranno Francesco Bagnaia e Jack Miller? La casa di Borgo Panigale può conquistare la prima vittoria dell’anno? Ricordiamo il podio 2020 del pilota australiano, oltre al fatto che la velocità massima registrata finora è 351.7 km/h, ad opera di Andrea Dovizioso.

“Questa pausa di quasi due settimane è servita molto” ha dichiarato Pecco Bagnaia in vista dell’appuntamento portoghese. “Portimão è un tracciato davvero unico: lo scorso anno ho faticato molto qui, ma per me si trattava di un momento complicato.” Nello specifico, stava ancora recuperando dall’importante infortunio alla gamba riportato a Brno. Ora, da pilota del team ufficiale, si punta in alto. “Affronterò il GP del Portogallo con una carica diversa. Nelle ultime due gare il feeling con la Desmosedici GP è stato davvero ottimo e questo mi rende fiducioso. Sono sicuro di avere tutti i mezzi per poter lottare per un altro buon risultato.”

Dall’altra parte del box, Jack Miller non sarà ancora al 100% per il recente intervento per sindrome compartimentale, che ha in parte condizionato il suo inizio di stagione. “Tutto sta procedendo come previsto” ha sottolineato il pilota australiano. L’anno scorso ha chiuso la stagione con il 2° posto a Portimao dopo una gran battaglia con Morbidelli. “La pista di Portimão mi piace molto e ho dei ricordi molto belli” ha detto, ricordando appunto il duello con l’italiano. “Purtroppo quest’anno non sarò al 100% della mia forma fisica ma, come sempre, cercherò di dare il massimo per portare a casa il miglior risultato possibile.”

Foto: Ducati Corse

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Marc Marquez troppo fiducioso”

tommaso marcon moto2

Moto2: Tommaso Marcon operato, arm pump risolto per il Mugello

MotoGP, Valentino Rossi GP Le Mans 2021

MotoGP, Valentino Rossi: addio o rinnovo? Summit estivo con Yamaha