vinales motogp

MotoGP, Austria: Viñales vola nelle FP3 miste, Rossi in Q1

Maverick Viñales il più rapido delle FP3 davanti a Miller e Dovizioso. Fuori dalla Q2 a sorpresa Zarco e Binder, così come Rossi.

15 agosto 2020 - 10:45

Prima il bagnato, poi l’asciutto. Sono FP3 miste quelle vissute dai piloti MotoGP, con Maverick Viñales alla fine al comando della classifica dei tempi (con spinta finale da parte di Miller e Lecuona). Lo spagnolo Monster Yamaha chiude avanti alle rosse di Jack Miller ed Andrea Dovizioso. KTM in Q2 con Pol Espargaró e Miguel Oliveira, niente da fare per Johann Zarco, Brad Binder o Valentino Rossi, tutti al via nella prima sessione di qualifiche della classe regina.

Come anticipato, inizialmente la pista è molto bagnata ed il turno comincia chiaramente con le gomme rain: non la situazione migliore per chi è rimasto fuori dalla top ten venerdì. Citiamo il duo Monster Yamaha, Petrucci, il fresco vincitore di Brno Binder o Crutchlow, ancora alle prese con i postumi dell’infortunio allo scafoide. Piloti comunque tutti fuori fin da subito tranne Miller, che sceglie di rimanere al box finché le condizioni non migliorano. Oliveira appare il più rapido in queste condizioni, ma col passare dei minuti compare il sole e la pista si asciuga sempre di più.

Smith è il primo ad azzardare le slick a circa metà sessione, seguito da Alex Márquez ed in seguito da tutti gli altri. Il turno si infiamma: martella Dovizioso, risponde Pol Espargaró, ritorna davanti il pilota Ducati, ma tutti danno il massimo per migliorarsi. Svetta nei minuti finali Maverick Viñales, autore del miglior crono del turno davanti alle rosse di Jack Miller e di Andrea Dovizioso, non mancano svariati cambiamenti fino alla fine. Avremo nomi interessanti e sorprendenti anche in Q1.

La classifica FP3

La classifica combinata 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

fernandez moto3

Moto3, Misano-2: Fernández soffia la pole ad Arbolino, 3° Migno

torres motoe

MotoE, Misano-2: Zampata di Jordi Torres, ecco la prima E-Pole

MotoGP, Jorge Lorenzo

MotoGP, Jorge Lorenzo ribatte a Davide Tardozzi: “La trattativa c’è stata”