MotoGP Aragon 2020

MotoGP Aragon, quote bookmaker: Yamaha favorita, Ducati poche speranze?

Le quote MotoGP del GP di Aragon 2020. Secondo i bookmakers le Yamaha di Quartararo e Vinales sono favorite, vittoria impossibile per Ducati?

15 ottobre 2020 - 10:14

Il campionato del mondo di MotoGP approda al MotorLand di Aragon per il decimo round stagionale. Due week-end di fila sul tracciato di Alcaniz, costituito da 10 curve a sinistra e 7 a destra, con il rettilineo principale di 968 metri per una lunghezza complessiva di 5,1 km. Il Gran Premio di Aragon 2020 si snoda in 23 giri. Nell’ultima edizione a vincere fu Marc Marquez con due Ducati, Andrea Dovizioso e Jack Miller, sul podio.

Quote nei box Yamaha e Suzuki

Stavolta è assente il campione in carica di MotoGP, ma le Rosse di Borgo Panigale non partiranno con i favori del pronostico. Secondo i bookmakers il grande favorito resta Fabio Quartararo la cui vittoria è quotata 4,00, con Maverick Vinales a quota 4,50. Poco conta la timida prestazione di Le Mans, dove il bagnato ha frenato le Yamaha YZR-M1 dei due futuri compagni di box. Ma da qui alla fine del Mondiale, nelle restanti cinque gare, bisognerà tenere a mente che il fattore meteo giocherà un ruolo fondamentale, con temperature basse e rischio pioggia impellente. Il trionfo di Franco Morbidelli vale 7,00, più improbabile un successo di Valentino Rossi a 16,00. Regna una certa sfiducia nel box VR46 dopo i tre zeri consecutivi di Misano-Catalunya-Le Mans.

Joan Mir resta uno dei maggiori pretendenti al titolo MotoGP 2020, anche se ancora non ha collezionato la prima vittoria in classe regina. Secondo in classifica a -10 dalla vetta, lo spagnolo potrebbe raggiungere l’obiettivo qui ad Aragon: la vittoria del pilota Suzuki consente di moltiplicare la posta in palio per 6,00. Il compagno di marca Alex Rins, ormai fuori dai giochi iridati con 55 punti di gap dalla leadership, è valutato a 11,00.

Pronostici in Ducati e altri marchi

In casa Ducati sono i due piloti del team satellite Pramac a intraprendere questo week-end con il vento dei pronostici a favore. Pecco Bagnaia, reduce dal 13° posto di Le Mans, ha sete di riscatto per cancellare la brutta prestazione di domenica scorsa sul bagnato. Il piemontese è quotato a 7,00 e Jack Miller a 11,00. Ma a Borgo Panigale si continua a puntare sul pilota di punta Andrea Dovizioso, attualmente 3° in classifica MotoGP a -18 dal leader Petronas SRT. Il forlivese, ripagato a 13,00, ha confermato che il vero problema risulta la nuova carcassa Michelin, senza la quale potrebbe giocarsela alla pari. Il vincitore di Le Mans, Danilo Petrucci, sale a 23,00.

Fra gli altri marchi occhi puntati sulla KTM di Pol Espargarò, al momento in buona forma come confermato dal podio in terra francese. La sua vittoria balza a 13,00, mentre quella del collega di marca Miguel Oliveira a 34,00. In casa Honda è Takaaki Nakagami (34,00) a tenere alto l’onore dei colori nipponici. Il podio di Alex Marquez non cambia le sue valutazioni da parte dei bookmakers: il campione Moto2 è quotato a 101,00. E se in caso di pioggia ripetesse l’impresa della settimana scorsa con esito migliore?

Foto: Facebook Motorland Aragon

1 commento

fzanellat_12215005
10:57, 15 ottobre 2020

Quote che non tengono conto che Quartararo non è
mai salito sul podio ad Aragon.
Se la Ducati parte forte nelle libere 1,possono subito
dire la loro.Il gran rettilineo nell’ultimo settore della pista
può essere un bel vantaggio su Yamaha.

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Bradley Smith

MotoGP, Bradley Smith e le ultime lamentele su Aprilia

alex marquez motogp

Spy MotoGP: Un nuovo telaio per i piloti Honda ad Aragón

savadori motogp

MotoGP: Lorenzo Savadori, Aprilia gli ‘regala’ Valencia e Portimao