marc marquez motogp

MotoGP Aragón, Prove 1: Svetta Marc Márquez, primi giri Viñales-Aprilia

Marc Márquez piazza la zampata nelle prime libere ad Aragón. Seguono Joan Mir e Pecco Bagnaia, esordio ufficiale per Maverick Viñales e Aprilia.

10 settembre 2021 - 10:46

Prima sessione di libere MotoGP ad Aragón con il grande dominatore degli anni scorsi. Marc Márquez infatti vola presto al comando, tenendo la prima piazza fino alla fine. Certo è uno da tenere d’occhio per questo GP, visti anche i distacchi rifilati ai rivali in questo momento… Seconda piazza finale per il campione in carica Joan Mir, segue la rossa di Pecco Bagnaia, con Alex Márquez e Jack Miller a completare la top 5 di questo primo turno. Tutti gli orari del Gran Premio.

GP San Marino e Riviera Rimini Biglietti qui

Prove libere 1

La prima notizia è certo il ritorno di Maverick Viñales: c’è molta curiosità attorno a lui per questa prima uscita con i colori Aprilia, chissà dove può arrivare… Non manca del lavoro in tandem con nuovo compagno di box: come ha sottolineato lui stesso, c’è molto da imparare e rapidamente.

Seconda occasione MotoGP poi per Jake Dixon, di nuovo in Petronas come sostituto dell’infortunato Franco Morbidelli. Ancora alle prese con i postumi di un infortunio molto serio al ginocchio, come ha confermato Valentino Rossi, e non è così certo che riesca a rientrare a Misano. Tra gli osservati speciali di questo GP anche Marc Márquez, che qui ha vinto cinque volte in passato. Ma lui stesso invita cautela. Per questo evento c’è un casco speciale per Jorge Martín, eccolo.

Pochi minuti ed abbiamo un incidente per Lecuona, a terra alla curva 16: le immagini non ci sono, ma il pilota Tech3 rimane qualche secondo a terra dolorante, prima di avviarsi al box sulle sue gambe. Caduta a referto anche per Valentino Rossi, nel suo caso una scivolata alla curva 5, mentre Marc Márquez passa presto al comando della classifica dei tempi, tenendo il piazzamento fino alla bandiera a scacchi.

La classifica

Foto: motogp.com

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Enea Bastianini e Ruben Xaus

MotoGP, il budget fa il gap: Enea Bastianini stile Robin Hood

MotoGP, Marc Marquez a Misano

MotoGP, Honda-revolution: Marquez apre la strada, Espargarò in bilico

Superbike, Toprak Razgatlioglu

MotoGP, Toprak Razgatlioglu pronto per un test con la Yamaha