morbidelli motogp

MotoGP, Aragón: Morbidelli top nelle FP3, che botto per Quartararo

Franco Morbidelli svetta nelle FP3, seguono Cal Crutchlow e Pol Espargaró. Tutte le Ducati in Q1, incidente per il leader MotoGP Quartararo.

17 ottobre 2020 - 11:48

Terza sessione di prove libere che si chiude con Franco Morbidelli in testa davanti a Cal Crutchlow e Pol Espargaró. C’è preoccupazione invece per Fabio Quartararo, piuttosto dolorante dopo un highside nei minuti finali del turno. In classifica combinata tris Yamaha sempre al comando, top ten per il duo Suzuki e per le Honda di Crutchlow, Márquez (per la prima volta) e Nakagami. Tutte le Ducati invece dovranno disputare la Q1 (cancellato il giro migliore a Miller per bandiere gialle).

Mattinata che scatta con 19° C sull’asfalto e con la doppia soft per tutti, tranne Nakagami, Miller, Bagnaia inizialmente con la media posteriore. In seguito alcuni cambiano, mentre a circa metà sessione (dopo uno scossone per Crutchlow) ecco la prima caduta, scivola Dovizioso: pilota ok, la sua Ducati è abbastanza rovinata. A lungo sono solo in due ad aver migliorato i riferimenti del venerdì (Nakagami e Bagnaia, passati in seguito a doppia soft).

VIDEO L’incidente di Quartararo, timori per il leader iridato

Ad una decina di minuti dalla fine abbiamo un violento highside per Quartararo. Il pilota appare da subito molto dolorante e zoppica vistosamente, prima di essere evacuato in barella e portato al Centro Medico. Sul finale ecco il classico ‘assalto’ alla top ten in ottica Q2, ma al comando del turno c’è Franco Morbidelli, a precedere Cal Crutchlow e Pol Espargaró. Per la prima volta quest’anno nemmeno una Ducati riesce ad accedere direttamente alla Q2.

La classifica FP3

La classifica combinata

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Franco Morbidelli e Valentino Rossi

MotoGP, Franco Morbidelli: “Valentino Rossi ed io stiamo bene insieme”

motogp

MotoGP, l’analisi: chi è migliorato e chi no tra Aragón e Teruel?

alex marquez motogp

MotoGP, Emilio Alzamora: “Alex Márquez ci sta sorprendendo”