MotoGP, Bradley Smith

MotoGP, Aprilia chiude il test di Jerez: ballottaggio Smith-Savadori

Aprilia prepara la stagione MotoGP 2021. Concluso un test privato a Jerez sulla RS-GP, Bradley Smith si gioca un posto da titolare con Lorenzo Savadori.

26 novembre 2020 - 11:48

Aprilia non si è fermata dopo la fine del campionato MotoGP 2020. Il team di Noale si è spostato di 300 km, da Portimao a Jerez de la Frontera, per una due giorni di test privati con la RS-GP 2021. In pista Aleix Espargarò, Lorenzo Savadori e Bradley Smith. Poche le immagini trapelate sui social, se non quelle pubblicate dal collaudatore britannico. Secondo le prime indiscrezioni Aprilia starebbe testando un nuovo motore, grazie alle concessioni di cui gode rispetto agli altri cinque costruttori. Al vaglio dei tre alfieri anche un nuovo scarico, due telai e una nuova versione del forcellone in carbonio.

Bradley Smith ha dato il via al test MotoGP lunedì mattina con due RS-GP, Aleix Espargarò ha iniziato lunedì pomeriggio confrontando i modelli 2020 e 2021. Il giorno seguente ha lavorato su due moto 2021, come riporta Paddock-GP.com. Mercoledì a Jerez è caduta una forte pioggia che ha interrotto il lavoro della terza giornata. A compiere il maggior numero di giri è stato il britannico, che negli ultimi tre Gran Premi ha ceduto la sella a Lorenzo Savadori. “Mettiamo alla prova il 2021 oggi. Va bene, non mi sono arrugginito durante le mie 3 settimane di riposo“, ha scritto sui social. “Giornata lunga in sella, ma sicuramente meglio che guardare da casa sul divano. Dormirò bene stanotte“.

Bradley Smith viene riconfermato anche per la prossima stagione MotoGP 2021. Fino a qualche settimana fa sembrava sul punto dell’addio, ma la sentenza del Tas che ha condannato Andrea Iannone, il no di Andrea Dovizioso, Cal Crutchlow e altri giovani della Moto2 gli hanno riaperto le porte del box. Nei test invernali si giocherà un posto da titolare con Lorenzo Savadori. Aprilia si riserva di prendere una decisione alla vigilia del prossimo Mondiale.

Video: Instagram @bradleysmith38

Foto: Getty Images

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Stefan Bradl

MotoGP, Stefan Bradl: “Rispettiamo la passione di Valentino Rossi”

MotoGP, Aleix e Pol Espargaro

MotoGP, Pol Espargarò: “Sono pilota grazie a mio fratello Aleix”

MotoGP, Valentino Rossi a Portimao

MotoGP, Valentino Rossi: “Nel 2006 ho buttato un titolo, nel 2015 il furto”