MotoGP: Angel Nieto “A Barcellona ultimo giro da infarto!”

Il 12+1 volte campione parla della gara di Barcellona

19 giugno 2009 - 11:17

Nessuno è rimasto indifferente dall’ultimo giro della MotoGP a Barcellona. Tra questi non poteva mancare Angel Nieto, che oltre ad essere una leggenda del motociclismo (12+1 volte campione del mondo, 90 successi nel Motomondiale) è un grande appassionato oltre che “tifoso” sia di Valentino Rossi che di Jorge Lorenzo. Angel ha espresso la propria opinione sulla gara del Montmelò ai microfoni della RTVE, televisione spagnola che trasmette la MotoGP dove ricopre il ruolo di inviato “speciale” dai box.

Valentino l’aveva promesso sabato e non si è smentito“, ha detto Angel Nieto. “Ha passato Jorge nel punto più difficile ed inaspettato: un sorpasso davvero prodigioso. Valentino voleva questa vittoria dopo aver subito la sconfitta al Mugello e anche per dare un segnale a tutti. E’ stato davvero un ultimo giro da infarto, “Chapeau” ai due piloti“.

Angel Nieto si è logicamente anche complimentato con Jorge Lorenzo, per esser riuscito a dimostrare di tenere il ritmo di uno scatenato Valentino.

Jorge dovrebbe essere molto soddisfatto della sua gara. Nonostante la sua giovane età ed il fatto che è solo la sua seconda stagione in MotoGP è riuscito a lottare con Valentino, è davvero un grande campione“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tony Cairoli e Fabio Di Giannantonio

MotoGP, Di Giannantonio: allenamento sotto gli occhi di Tony Cairoli

Valentino Rossi: “La morte di Simoncelli uno shock, sono stato coinvolto”

2022 MotoGP launch

MotoGP, KTM Factory e Tech3 svelano insieme i programmi 2022