MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso: Portimao può valere un milione di euro?

Andrea Dovizioso punta al podio iridato della MotoGP 2020. Secondo fonti spagnole la top-3 potrebbe valere un bonus da un milione di euro.

20 novembre 2020 - 10:15

Non doveva finire così l’avventura di Andrea Dovizioso e Ducati in MotoGP. Tanti avrebbero scommesso sul vicecampione dopo l’infortunio di Marc Marquez nell’esordio stagionale a Jerez. Una occasione imperdibile per il team emiliano e il suo pilota di punta, ma la nuova Michelin al posteriore ha compromesso l’equilibrio tecnico della GP20. E del resto i rapporti umani fra Dovi e i vertici di Borgo Panigale erano ormai archiviati, ancor prima di iniziare questo Mondiale. A Portimao non resta che puntare all’ultimo colpo di coda che consenta di raggiungere la top-3. “Lotterò per il secondo posto in classifica finale. Sarà molto dura perché Franco Morbidelli è forte, ma la pista è nuova per tutti i piloti. Nessuno ha informazioni dettagliate, quindi tutto è possibile“.

Dopo tre anni da vicecampione MotoGP, il forlivese vorrebbe chiudere almeno con un podio iridato. Tradotto in termini economici, secondo quanto riferito da Motorsport.com, significherebbe un bonus da circa un milione di euro! Non male per chi come Andrea Dovizioso ha intenzione di prendersi un anno sabbatico e attendere proposte importanti. Magari proprio dalla Honda che ha provato invano a sconfiggere nei tre campionati precedenti. “Quello che abbiamo realizzato in questi anni è qualcosa di speciale. Abbiamo lottato contro Marc e Honda, è stato molto difficile per noi batterli, ma ho potuto dimostrare quello che posso fare“.

Tra i ricordi più indelebili della sua carriera in MotoGP c’è sicuramente il GP d’Austria 2019. Una vittoria conquistata all’ultima curva, al termine di un’epica bagarre con Marc Marquez. Quella volta il titolo iridato sembrava davvero vicino. “Tutti si aspettavano la nostra vittoria su quella pista – ricorda Andrea Dovizioso -. Marc era più veloce di me, ma abbiamo preso le decisioni giuste per poter lottare con lui fino alla fine. Se vinci la gara all’ultima curva, l’adrenalina scorre attraverso tutto il corpo, è una sensazione indescrivibile“. Sensazioni impareggiabili rispetto all’ipotetico bonus da un milione di euro in palio a Portimao per un secondo o terzo posto…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Valentino Rossi a Portimao

MotoGP, Valentino Rossi: “Nel 2006 ho buttato un titolo, nel 2015 il furto”

jorge martin motogp

MotoGP: Jorge Martín, triplo intervento riuscito. Rientro al Mugello?

motogp iker lecuona

MotoGP: Iker Lecuona, così non va. Poncharal: “Non so cosa dire”